giovedì 3 febbraio 2011

LA MIA BARCA

LA MIA BARCA .
La mia vita è come il mare , io non sono altro che una piccola barchetta che naviga tra due eternità . Infatti la culla dove sono nata ha la forma di quella 

barca che deve attraversare il grande mare . Quanto più io sentirò la mia vita come compito, tanto più essa mi apparirà significativa .
Sarò un bravo marinaio... alzerò le vele per cogliere il vento , per saper reggere il timone durante le tempeste per tenere vicina l'ancora in ..
UN APPRODO SICURO.
IL TEMPO  CI APPARTIENE 
Non  lasciamoci  sfuggire il presente, sprecando il nostro  tempo pensando a cosa abbiano fatto ieri e cosa faremo domani,in fondo la vita è poco più di un gradino da salire giorno per giorno.
****
 Viviamo  un giorno alla volta e facciamone  un capolavoro.Scrive un saggio:
 Ognuno di noi possiede la sua finestra interiore che apre solo quando le difficoltà 
***
della quotidianità ci tolgono il fiato e abbiamo bisogno di respirare nuove energie. Perché la prima cosa che facciamo alla nascita è respirare...
 RESPIRARE VITA .

IL DIAMANTE DELLA VITA .
La vita   viene  paragonata come un diamante dalle molte sfaccettature. Come l'amore, la gioia, la serenità, sono facce di questo diamante prezioso, così ne fanno parte anche il dolore, e la tristezza, e le difficoltà.
***
E' questo a rendere così prezioso il diamante che abbiamo tra le mani,anche se nel momento in cui viviamo il dolore, esso ci annienta, e difficilmente riusciamo a vederlo come 
se fosse la faccia di una gemma. Eppure quante cose insegna il   dolore, e quante cose 
permette di scoprire la  sofferenza.
***
Se tutto il  diamante fosse stato composto da gioia e allegria e amore non  avrei mai imparato a capire chi soffre. Non avrei imparato come ci si rialza dopo una caduta e a crescere. 
A nessuno piace la pioggia.Eppure essa  ci è..
 NECESSARIA PER LA VITA .
Lina Viglione 
*** 

CERCARE  L'IMPOSSIBILE 
Facciamo l'impossibile.Cerchiamo l'introvabile. Ogni giorno abbiamo  davanti a noi  tanti progetti , tante speranze , sogni di una vita. E ogni giorno siamo ad  ad un passo per afferrarlo. 
****
Non ci  resta che apprezzare l'oggi per vivere il domani.  Il bello non è quello 
che abbiamo vissuto, ma tutto quello che abbiamo  ancora da vivere, questo è  trovare l'impossibile. 
****
Guardiamo  avanti è scopriremo  quante meravigliose cose ci sono al mondo!E tra passato presente e futuro  ricordiamoci   che il passato è importante e quello che facciamo nel presente deciderà anche quello che ...
CI ACCADRA' NEL FUTURO .

LA PRIMAVERA NEL CUORE .
Perchè sia sempre primavera nel nostro  cuore ,non basta  guardare  quando sboccia un fiore,perchè  esso lo fa per natura .
****
Ma quando tutto è freddo e l'inverno  dei sentimenti vuole avvolgerci ,
 solo per un momento fermiamoci  e doniamo  il nostro  cuore .
****
Quel fiore sboccerà sopra le pietre con il gelo e con il vento crescerà, sarà forte e non temerà lo sgomento, perchè la primavera del nostro  cuore è ..
 AMORE SEMPRE AMORE .

IL VALORE DELLA  VITA .
Ci sono giornate di sole in cui la vita ci   sembra triste , e poi ci  sono giorni di pioggia in cui rimpiangiamo  quei giorni di sole,
****
 perché la vita nei giorni di pioggia è ancora più triste  di come avremmo mai immaginato.E quando ci   ritroviamo  a dover faticare per vivere 
***
ogni giorno degnamente , solo allora capiamo  cosa vuol dire avere poco ed apprezzarlo come fosse molto.
****
E quando riconosceremo   il valore della vita il tempo e diventato per noi ...
 UN BUON COMPAGNO .

Il silenzio dell'animo .
La Vita è uno scrigno colmo di esperienze, che nutrono la  saggezza e fanno gioire l' Anima.Andrò in pace in mezzo alla confusione per ricordarmi quale pace può esserci nel silenzio della mia anima .
***
Nella vita ci saranno sempre  persone più brave e intelligente di me ,ma non lascerò che questo mi renda cieca di fronte alle virtù esistenti. Altre persone combattono per alti ideali, e dovunque, la vita, è piena di atti di eroismo.
***
Ed io in questo mondo sono me stessa .Prendo con dolcezza l'esperienza degli anni, lasciando andare, garbatamente, le cose della giovinezza.Rafforzo il mio spirito per difendermi dalle sventure improvvise,ma non affliggerò con fantasie oscure molte paure.
***
Sono  figlia dell'universo,non meno degli alberi e delle stelle.Perciò sono in pace con Dio e con la mia coscienza ,comunque io lo concepisca,e qualunque siano le mie aspirazioni nella rumorosa confusione della vita,conservo la pace nella mia anima.E sorrido! si! sorrido !
 E CERCHERO' DI ESSERE FELICE .

CHI SI ACCONTENTA GODE?
Credo di no! Perchè se noi ci  prepariamo  per arrivare ad un obiettivo e poi ci  compiaciamo di arrivare ad uno scalino più in giù  di quello per cui noi ci siamo  preparati ,una volta va bene ma alla fine diventa una rinuncia, e ogni rinuncia è un piccolo disastro  quotidiano.
***
 D'altro canto incaponirsi  su una cosa per la quale magari non si ha alcuna speranza, o contro la quale non si può fare niente, la cessazione  può divenire  una cosa saggia. 
***
Pertando si deve  sempre essere razionali e saper riconoscere  quando è il momento di lottare e il momento di compiacersi .
 Per me, nella vita non e' questione di sottopare  ed accontentarsi, perche alla fine l'essere umano si abitua a tutto anche mortifero  e brutto. 
***
Per me la vita si gode nella gioia  di vivere con unanime  conoscenza dei fatti, e con piena  consapevolezza  e l'obbligo  morale per le proprie azioni. 
E chi ci puo' proferire come dobbiamo agire? Molto semplice. Bisogna guardare sempre il alto  per trovare...
 QUEL CHE SI CERCA .  
Lina Viglione .
 ACCONTENTARSI .
Chi si accontenta gode? vuol dire più che mai altro farsi una vita a misura di sè. Trovare la giusta estensione  alla propria vita non è facile , c'è chi  insegue troppo, e trascorrerà  la vita ad inseguire qualcosa che non troverà mai, perchè sarà sempre più inaccessibile , e non godrà delle cose di cui già possiede .
***
 L'unica cosa giusta nella vita più che " chi si accontenta gode" è non aspettarsi nulla,  quello che viene...viene ,quello che non viene amen. In ogni caso a volte bisogna accettare la nostro appagamento  a metà, e non contestare  oltre, perchè farlo impone a volte anche la perdita di tutto ciò che si è acquisito  fino a quel momento, quello che ci viene dato e ritenerlo il miglior dono, anche se non è come lo desideriamo  davvero. 

Però , meglio un 50% del nostro "sogno" che un calcio nel di dietro, perchè si è petreso  troppo e non ci è stato dato.Meglio provare a realizzare i piccoli  sogni, che vivere accontentandoci  di quello che capita. 
Quindi io direi: "Godiamoci  di quello che abbiamo in ogni istante...
 MA PUNTARE SEMPRE IN ALTO .
 Lina Viglione . 

VERO O NON VERO . 
Chi si accontenta gode. Forse l'ha detto uno che nella vita ha saputo solo raccattare ciò che gli è caduto dal cielo, che non si è mai spinto oltre quel viottolo , che non ha mai innalzato il suo sogno, e nemmeno ci ha provato.
****
 È più facile accontentarsi che vivere per costruirselo ."Chi si accontenta gode" è la solita frase  dei finti appagati , degli infelici mascherati , dei afflitti  sorridenti e dei falliti finti e   ignari. Di notte si sogna e di giorno si  gareggia . Non c'è altro da fare. Il detto  chi si accontenta gode così così. 
***
E questo è  pur sempre vero! Ma se viviamo  non cercando di ottenere ciò che vogliamo, ma accontentandoci  di quello che ottiniamo  senza sforzi non ci  sentiremo mai  appagati in  appieno. Ma puntiamo  sempre alla luna, mal che vada avremmo ...
CAMMINATO FRA' LE STELLE . 
Lina Viglione .

MAI ACCONTENTARSI .
 Accontentarsi vuol dire abbassare  le armi  nella vita, afferrare la prima cosa e fermarsi.
 Invece bisogna afferrare  quello che si trova,perchè  non va sottovalutato nulla, ma si deve  lottare per  qualcosa di meglio...Sempre.
 ***
 Si deve sempre puntare in alto e anche essere un po ambiziosi, anche se come dice  un vecchio saggio "l'ambizione è il nascondiglio del fallito" Quindi ben che  diciamo che ognuno deve trovare il giusto, se uno è felice con poco ben per lui  se si  accontenta.
***
Quindi l'importante è essere soddisfatti  e se non lo si è, bhè allora deve continuare a lottare per riuscire ad avere  il meglio nella vita . In ogni  uomo  nella vita  c'è sempre un muro , una recinzione  che divide la normalità dalla sovranità . Chi si accontenta non lo appiederà   mai. Chi invece non si compiace  e va avanti tenta di valicarlo . 
***
Se  c'è  la fa può alzare gli occhi ammirare e la luce e pensare di non avere più frontiere . Tutto o quasi quello che  cerca ...
 E' GIA' DENTRO DI LUI .
 Lina Viglione .

 DICIAMOLA TUTTA . 
Diciamola  tutta: Chi si accontenta gode per quello che può. 
Se potesse di più non si accontenterebbe del poco , non  gode ma è saggio perché a volte non  può fare altrimenti. Il senso è infatti godi di quello che hai se non puoi avere di più. Soffri di meno.
***
La felicità è nelle piccole cose dice un saggio:Non vuol dire non avere in noi la voglia di migliorare, ma  gioire per quello che abbiamo e possiamo avere, senza provare invidia per il  nostro  vicino, perchè in quel modo non si godrà  mai quello che si ha.
*** 
Sentiamo spesso che ci manca qualcosa e ci sembra che un' altro ha giusto  quello che a noi manca , e costruiamo  l'immagine perfetta dell'uomo sempre  felice, per scoprire poi che  andiamo più avanti degli altri.
***
 E  se  siamo davvero  coscienti di noi  stessi procediamo di pari passo . Godiamo quello che abbiamo e  questo  ci da  la  voglia dire che ...
 CHI SI ACCONTENTA GODE. 
Lina Viglione 

CHI TROPPO VUOLE NULLA STRINGE 
Sarebbe bello dire: chi si accontenta gode, ma malauguratamente purtroppo non è affatto così,questa è il  conforto dell'uomo che non riesce a arrivare ai suoi scopi. 
***
 Se l'uomo avesse la grandezza  di valutare  quello che ha e eviterebbe di vedere sempre "che l'erba del vicio è sempre più verde" forse vivrebbe in pace con il resto del mondo!
 ***
D'altronde  grazie a questo non viviamo più nelle caverne, ma viviamo tra le comodità ,dall'altra parte  questa voglia di volere sempre di più non si appaga mai, siamo  fatti così!
***
 Io per conto mio  da animo smaniosa  ho spesso desiderato di accontentarmi per ...
 RAGGIUNGERE ALMENO LA SERENITA'
 Lina Viglione .

GUARDARE SEMPRE AVANTI .
La vita non è così semplice come potrebbe sembrare. ci sono certi momenti  nel quale ci troviamo di fronte a tanti dubbi  alquanto  importanti, che possono riguardare l'amore, il futuro ecc... 
***
 Seconda natura , a causa del contrasto tra gli esseri umani, vi sono persone che ci mettono tanto  a optare  la strada da prendere e si arrestano  davanti ad ogni incrocio di grande interesse  a  rimandare  anche per molto tempo, mentre altre  gente  piu sfacciate  vanno avanti prediligendo la strada che per loro appare la  migliore in quell'istante . 
***
Questa  differenza  comporta anche che ci siano gente che di natura  scrutano la strada che hanno davanti , e che si assaporano  i lati positivi della strada preferita malgrado  vi siano lati negativi anche enormi.
***
 La vita  è questa, tra il pensare e non pensare, ricordiamoci  che l’uomo non vive altra vita che quella che vive in questo momento, né perde altra vita...
 CHE QUELLA CHE PERDE ADESSO. 
Lina Viglione 

54 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Queto pensiero e di
(Jacques Brel)


"Conosco delle barche
che restano nel porto per paura
che le correnti le trascinino via con troppa violenza.
Conosco delle barche che si dimenticano di partire, hanno paura del mare a furia di invecchiare e le onde non le hanno mai portate altrove,il loro viaggio è finito ancora prima di iniziare.
Conosco delle barche che restano ad ondeggiare per essere veramente sicure di non capovolgersi.
Conosco delle barche che vanno in gruppo ad affrontare il vento forte al di là della paura.
Conosco delle barche che tornano in porto lacerate dappertutto,
ma più coraggiose e più forti.
Conosco delle barche straboccanti di sole perché hanno condiviso anni meravigliosi.
Conosco delle barche
che tornano sempre quando hanno navigato.Fino al loro ultimo giorno,e sono pronte a spiegare le loro ali di giganti perché hanno un cuore a misura di oceano."

pasquale ha detto...

E come dice Jacques Brel
Quanto coraggio, quanta tenacia, quanta forza di volontà, sono necessari per affrontare l'oceano del mare .. e l'oceano della vita.... ciao P.

Gabe ha detto...

Grazie Lina, le tue poesie sono piccole perle rare

Lina-solopoesie ha detto...

Pasquale
A seconda del nostro "io"... dei nostri stati d'animo... dello spirito con cui affrontiamo i vari ostacoli, siamo barche diverse che lottano ogni giorno per non affondare...Ma quanto è facile perdere la rotta e quanto è difficile sopravvivere alle intemperie... che lotta che è la vita .
Ciao Lina

Lina-solopoesie ha detto...

Gabe.
grazie anche quello che scrivi tu sono delle perle .
Un bacio e un abbraccio Lina

upupa ha detto...

cARA lINA ...LA MIA BARCA FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI...mi occorre un salvagente!!!!!!!!!!!

Lina-solopoesie ha detto...

UPUPA!!!
anche la mia :-) non stò attenda .. affonda!!!!
ora corro da te , vediamo cosa hai scitto di nuovo , sulla politica ....:-)

José ha detto...

Ciao Lina!
E 'vero che non avevo mai attraversato il colle che fu la culla a forma di barca, una barca è piccola ma è così.
Spero che l'incar le vele, il vento si esegue la funzione, per venire ad ancorare in porto sicuro, e mai riscontrato questo imensso mare tempeste.
un grande bacio per il mio amico italiano.
José.

Lina-solopoesie ha detto...

GIUSEPPE!!
Cavoli !!!come stai imparando bene a scrivere in italiano.
Qundo vieni da me mi porti sempre tanta allegria ...Sapessi quanto ne ho bisogno.

JOSE' Ci vuole molto coraggio a vivere, ci vuole molta forza per alzarsi ogni giorno e lottare...lottare , sempre ,ma a volte per quanto coraggio e forza possiamo metterci basta un' onda e finiamo per annegarci nella disperazione !!!
IO C'è LA LA METTO SEMPRE TUTTA PER FARCELA ..

José ha detto...

Ciao Lina!
Parlando della guerra, quasi tutte le guerre sono ingiuste, e che dove sono stato costretto ad andare
è stato anche sleale. Il Portogallo è stato un paese fascista e voleva tenere tutti i costi le colonie portoghesi, Angola, Mozambico, Guinea, sono stati i tre fronti, la guerra durata 12 anni, migliaia di soldaderas morti, altri sono stati estropiads, e molte migliaia sono ancora pronlemas psicologico, alcuni più di altri, ma tutti hanno, la guerra lascia sempre segni di vita. E ho anche la mia.
un ex-combattente, per il mio amico italina un grande bacio,
José.

Tomaso ha detto...

Bella, lahai destrita in questa poesia come veramente è la nostra vita.
Io pubblicai la barca come le quattro stagioni della nostra vita.
Penso che un giorno pobblicherò quel vecchio post.
Buona giornata cara Lina, so che il coraggio di affrontare la tempesta ce lai
Un abbraccio forte.
Tomaso

Lina-solopoesie ha detto...

Tomaso.
Si! nella vita ci vuole tantissima forza interiore e voglia di viverla questa vita...l'amore per essa è fondamentale,riuscire a vedere oltre e a sorridere nonostante tutto.
La vita non è semplice ma ancora di più siamo noi che la complichiamo spesso e volentieri!
Bisogna saper vivere...e " osservare "...meditare..focalizzareBUON POMERIGGIO LINA .

Lina-solopoesie ha detto...

GIUSEPPE . Io vorrei che cessassero tutte le guerre nel mondo Ma credo che non avranno mai fine. Gli interessi commerciali o territoriali, le faide tra popoli, gli ideali politici e religiosi guideranno ancora molte guerre. Purtroppo l' uomo non riesce a vivere in pace.
e ti spiego anche il perchè :
l'uomo si sente un superuomo, uomo libero lanciato senza limiti verso l'affermazione del proprio IO. Quindi si deve liberare di tutte le costrizioni che impediscono di affermarsi e anche della morale e dei principi giusti della fratellanza e della civiltà.

achab ha detto...

Ciao Lina,bella poesia,ricca di vitalità e energia positiva,e come sempre le tue scritture non sono mai scontate.
Ti auguro una serena serata.
Un bacio portato dal vento.

Chica ha detto...

Lindo e reflexivo,Lina! um beijo,tudo de bom e um ótimo fevereito pra ti!

Lina-solopoesie ha detto...

ACHAB
ciao Sai una cosa? quando mi fai i complimenti te, io ci credo sempre , e mi fanno davvero piacere perchè sono sinceri.
Ciaoo a presto Lina

Lina-solopoesie ha detto...

Chica
grazie della vista .. un grande abbraccio Lina

pasquale ha detto...

Lina , io la vita la vivo come una continua lotta nel bene e nel male!!!
Cerco sempre di rendere le cose, le persone e le situazioni in equilibrio fra loro ma appunto devo lottare continuamente.
ciao P.

Lina-solopoesie ha detto...

Pasquale .ciaoooo
Ma ti posso dire una cosa? la sofferenza aiuta le persone a maturare, a crescere mentalmente e a diventare mille volte più potenti di quelle persone che sanno solo incuterle le sofferenze, cercando di cogliere il positivo anche dalle cose brutte, che purtroppo in questo mondo ci saranno sempre.
basta che ci poniamo degli obbiettivi da raggingere per sentirci appagati ..
CIAO E BUONA SERATA CON _ANNOZERO-

Erika ha detto...

In questo periodo cara Lina sono una barca in mezzo ad uno zunami.

Ti abbraccio
Erika

Lina-solopoesie ha detto...

ERIKA CIAOOOO
Non credere , anche io ho attraversato dei momenti in cui mi sono sentita di stare come te in una barca in mezzo a un zunami .
Mi è capito, e come!! mi sono lasciata sballottolare, ho seguito i flussi, le correnti....Se poi dove arrivavo non mi piaceva , allora andavo a nuoto , con fatica immane, dove più preferivo ....è fu come come una rinascita spirituale e fisica!
Porta pazienza ! questa è la forza delle donne.
Ciao Lina

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

La tua sensibilit ti fa molto onore!
ciaoo Lina bacione

Lina-solopoesie ha detto...

Grazie Carla . lo prendo come un bel complimento .La sensibilità è un pregio che rende più umani, piangere è un sentimento come tutti gli altri,quindi,come tale non dovrebbe essere ritenuto come difetto ma bensì come pregio...."il piangere " mi ricorda qualche volta che anche io ho un cuore.....a volte io mi spavento delle persone che non piangono ,poichè tenendosi tutto il rancore e la rabbia dentro rischiano di scoppiare in una crisi..che non è decisamente migliore di una semplice lacrima:)

Vedi te io piango anche quando un film mi commmuove e mi ritengono di "lacrima facile" :) sono sensibile e per giunta non ci posso fare niente :) Un abbraccio
Lina

Mariabei ha detto...

La tua poesia è una dolce boccata d'aria fresca...
Dolce notte!

Lina-solopoesie ha detto...

MARIABEL.
Ogni volta che vieni , mi fai sempre felice . grazie .

UN BACIO E UN ABBRACCIO LINA

Costantino ha detto...

bei testi,belle immagini,bella musica!

Poeta del Cielo ha detto...

bello de inicio a fin cada letra emmocion pura que al corazon llega sus letras que consentimiento crea su corazon... lindo amiga Lina

saludos
abrazos
linda semana

riri ha detto...

Ciao Lina, la metafora della barca e del mare della vita,nei tuoi bei versi, dà vigore alle parole che si sentono da un'amica e c'è sempre la speranza del domani sempre migliore, perchè siamo noi gli artefici:-)
Buon fine settimana, un sorriso, un bacio ed un caffè:-)

Lina-solopoesie ha detto...

Riri ciaoo .
Non è tutto scritto.. Ma non siamo nemmeno solo noi a decidere il nostro futuro.
Non so se siamo noi gli artefici del nostro destino .
E' tutto l' insieme. Noi prendiamo le nostre decisioni ma poi gli eventi sono decisi da noi più tutto il resto: come le decisioni delle altre persone intorno a noi o lontane da noi.. Siamo tutti interconnessi direttamente o indirettamente.. E' come essere in un mare mosso tu puoi nuotare in una direzione ma la tua direzione effettiva è determinata anche dall'azione delle onde che a loro volta sono determinate dal vento che allora volta sono determinate dalle temperature e cosi via... in una rete globale di influenze.. Tutto ciò non è "il Caso".. è molto di più.. se si vuole chiamiamolo pure fato o destino,
Chi lo sà....
Buona giornata Riri , ora passo da te x il solito caffè " virtuale"

BUONA GIORNATA LINA

Lina-solopoesie ha detto...

Costantino... e la prima volta che passi da me ... ora sono io che passo da te :-)

Lina-solopoesie ha detto...

Poeta del Cielo.
Ora prendo il primo volo e con la fantasia in un attimo sono da te!!!
BUONA GIORNATA LINA

Magia da Inês ha detto...

Olá, amiga!
Não devemos temer as tempestades ou águas bravias da vida... devemos apenas navegar, até que elas passem.
Bom fim de semana.
Beijinhos.
Brasil ♥♥ °º
° ·.

Lina-solopoesie ha detto...

CIAOOO
Mia bellissima amica Brasiliana .
Ora ora vengo di corsa in Brasile , per visitare la tua bellissima casetta virtuale.
E portarti il mio buon giorno
Salutami il Brasil ♥♥ °º
° ·.

achab ha detto...

Ciao Lina,passo per un salutino.
Ciao e a presto.
Un bacino.

Lina-solopoesie ha detto...

ACHAB
Grazie della visita e del bacio .. lo preso a volo..:-)

pasquale ha detto...

carissima Lina .
Secondo me non c'entra la forza per afforntare le tempeste della vita .quello è un fatto emotivo.La "forza"per andare avanti non ce la possiamo imporre,viene inconsciamente.
ciao .pasquale

Lina-solopoesie ha detto...

PASQUALE .
E vero! la forza di volontà ti arriva incosciamente , ma c'è ne vuole tantissima .
Alcune volte siamo affondati ma poi solo con il nostro aiuto, siamo riusciti a tornare a galla.. abbiamo oltrepassato l'iceberg che avrebbe potuto farci affondare per sempre... e essere riusciti ad oltrepassarlo ci rende felici vincitori di un premio che non si può tenere in mano e non si puo vedere o toccare ma è dentro di noi..
CIAOO LINA

riri ha detto...

Ciao cara Lina, il destino a volte va aiutato, non sempre ci si riesce, ci sono situazioni difficili o decisioni da prendere un pò drastiche, ma si può fare...Mi spiego meglio:se ci si trova in una situazione o famiglia difficile, con forza e determinazione se ne può uscire fuori (parlo di famiglia di origine, ma anche altre situazioni a rischio), tutto ha un costo, ma il coraggio di affrontare la vita "come su una barca nel mare in tempesta" fa la differenza :-) espressa molto bene da te..ora sediamoci e chiacchieriamo n pò con dei dolcetti, ti va? Baci

Lina-solopoesie ha detto...

Riri
Una bella riflessione la tua . Certamente il destino va aiutato.
ma sei hai dentro di te tanta.. ma tantissima forza,veramente ! non ci si fà ad andare avanti .
Quante sono le volte che perdiamo la rotta,che ci sentiamo proprio affondare,cadere giù,e sempre più in basso...è come se un vortice senza fine ci trascinasse via.
Ma quante volte però poi,con le nostre stesse braccia,riusciamo a tornare a galla,a respirare di nuovo quella tanto amata aria che per un po' ci mancava e ci faceva soffocare...
La vita è un'altalena:un po' ti senti morire e un po' ti senti rinascere.
L'importante però è affrontare ogni cosa con coraggio e convinzione in se stessi.
Ora vengo nel tuo mondo virtuale a predermi un bel caffè
CIAOO E BUON FINE SETTIMANA . LIna

zicin ha detto...

cara Lina,
eccomi finalmente da te.
Ho letto la tua poesia e mi ha colpito energia che sprigiona.
Sei una donna dolce, ma forte.
Sai cogliere le opportunità della vita e sai anche fronteggiare i pericoli e gli ostacoli.
Le poesie parlano al cuore e trasmettonoemozioni oltre le parole.
Complimenti, sei molto brava.
Ti auguro un felice fine settimana

Lina-solopoesie ha detto...

Zicin
Bisogna essere forte x combattere le avversità della vita . Continuando a saltare ostacoli su ostacoli portando con noi sempre un coltellino che ci si tiene in allenamento sia il fisico che la mente! Anche se mi pare che la mia mente, al pari della mia , sia già in ottima forma: diciamo allora per non perdere l'esercizio. Ma l'esercizio della pazienza, che è quello attraverso il quale la natura matura i suoi miracoli, quello sì, mancava all'uomo del coltellino.

CIAO E BUON FINE SETTIMANA .
lina

zicin ha detto...

Cara Lina,
mi fa molto piacere scambiare informazioni tra noi.
Una delle cose belle del web è proprio questo scambio continuo... questo dialogo aperto... che ci permette di crescere sempre un pò di più.
Rosy ti passerà sicuramente i dettagli.
Visto che siamo insieme...prendiamo un aperitivo insieme???
Non ceno abbondante, ma certe sere, tipo il sabato, mi piace qualche stuzzichino per colorare la serata.
Martini???
Secco o con ghiaccio???
Tartina???
Noccioline???
E si, anche qualche salatino...per una sera si può fare.
Ora,però,devo proprio andare.
Un bacio

Lina-solopoesie ha detto...

ZICIN .
sono felice di averti conosciuto , diciamo Virtualmente .
Ma poi chi lo dice che un giorno diventi reale? Il mondo e piccolo .
Grazie , prendiamo un aperitivo e cin cin ..
BUONA SERATA LINA

achab ha detto...

Ciao Lina,ti auguro un sereno fine settimana.
Un grande bacio.

Giusy.. ha detto...

Lina tesoro...passo per un caro saluto...e per augurarti di vero cuore una serena domenica.
Un bacione.:)

Lina-solopoesie ha detto...

ACHAB
Buon fine settimana e felice domenica .
Ora vengo a salutarti .. Arrivoooo

Lina-solopoesie ha detto...

CIAO TESORO .. Che bello! e la prima volta che un amica mi chiama ... tesoro.. e ne farò tesoro.. Grazie Buon fine settimana e buona domenica Lina

pasquale ha detto...

lina buon fine settimana e buona domenica pasquale

Lina-solopoesie ha detto...

Grazie Pasquale e buona domenica a te e famiglia . Lina

Tua madre Ornella ha detto...

Cara Lina....
puoi essere anche un bravissimo marinaio ...ma il destino??????
E se arriva una tal bufera che non ce la farai a tener la rotta????????

Ti abbraccio con tanto Amore
Ornella

zicin ha detto...

Ciao Lina,
come vedi son ancora sveglia.
Sono andata a casa di amici e ho fatto abbastanza tardi e siccome domani mattina non so per quanto ne avrò... mi trattengo ora un pò.
Avevo voglia di distrarmi un pò...quattro chiacchiere e due risate ti rigenerano.
Spero che la camomilla ti abbia conciliato il sonno e che ora stai facendo un bellissimo sogno.
A domani.
Per il caffè vieni quando vuoi.
A dimenticavo...Rosy ha dato voce alle immagini..c'è riuscita...è stata molto brava.
Un bacio

Lina-solopoesie ha detto...

... certamente Ornella a volte arrivano certe bufere ..come quelle che è successo a te , che nessun marinaio , anche il bravo e il più voleterioso può farcela a tenere la rotte...In fondo' siamo umani e gli umani sono imperfetti e recidivi...succede perche' spesso non riusciamo neanche ad arrivare a noi..
Buona Domenica Lina

Lina-solopoesie ha detto...

Zicin
La tua camomilla ," pompadour" non ha funzionato .Ho sognato tutta la notte ininterrottamente , che la mia cagnolina aveva contagiato una brutta malattia chiamata “ la rogna” Mio genero che è medico , mi ha detto che dovevo farla abbattere altrimenti non mi avrebbe fatto più entrare in casa sua .
Spaventata sono andata da un cacciatore per farla morire . Al momento che stava quasi per partire il colpo … e mi sono svegliata do colpo .. addio sonno. Però non ti dico la felicità quando ho compreso che era solo un brutto sogno. .. Ora devo lasciarti perché viene a pranzo mio figlio con i consuocere e devo preparare il pranzo … Buona domenica , Un abbraccio infinito Lina

riri ha detto...

Ciao Lina, meno male che era solo n sogno, so che hai da fare, ma ci facciamo quattro chiacchiere con calma, quando c'è più tempo..Rosy è stata brava..ma io non ho tutta la sua pazienza col pc. mi "scoccio subito", per il resto cosa dirti? Mattinata a distribuire primule per la giornata dedicata alla vita:-) Un bacio cara ragazza, sono daccordo con la nostra amica Zicin, sei dolce e forte ed è stato bello conoscerti, anche se "per adesso" solo sul web..poi ci vedremo.