lunedì 11 dicembre 2017

DOMANI E' UN ALTRO GIORNO .

DOMANI E' UN ALTRO GIORNO .
Quante volte abbiamo detto ho sentito dire la la frase di rossella H"ohara "Domani è un altro giorno " Facile dirlo, ma ricominciare non è mica facile. 
***
Quante volte cerchiamo tante giustificazioni, che possano in qualche modo farci restare ancora fermi ,immobili ad osservare il mondo che implacabilmente continua a ruotare su se stesso regalandoci tante belle illusione, che tutto si può aggiustare da solo.
***
Così che quando ci svegliamo tutto potesse ricominciare, che ogni pensiero, ogni brutta sensazione che ha affollato la nostra mente nel giorno precedente e libera di respirare. 
***
Domani, quando i primi i raggi del sole busseranno alla nostra finestra, cerchiamo di non pensare a niente ,ma godiamoci il nostro giusto equilibrio che non abbiamo mai perso perchè domani ...
 E' DAVVERO UN'ALTRO GIORNO .
Lina.Viglione.

DOMANI ANDRA' MEGLIO ? 
Domani è un altro giorno, questa è una frase che non va presa in realtà alla lettera. In verità sappiamo che il giorno dopo non sarà mai del tutto simile a quello del giorno prima...
***
 ma la questione di fondo è che le cose mutano sempre,sono in continuo aumento e se oggi, pensiamo che la vita vada in rovina , domani, può sempre andare meglio,anche con la nostra continua tenacia !
***
E' necessario possedere la speranza per un domani migliore. Ma ancor più notevole è erogarsi , disporre tutta noi stessi per poter svolgere le cose a nostro vantaggio, per fare si che il domani sia sempre meglio, grazie alle nostre buone azioni. a tutto..
CIO' CHE ABBIAMO FATTO .
Lina Viglione .

OGNI GIORNO E DIVERSO 
Ogni giorno che passa porta sempre una piccola modifica dentro di noi.E'irrilevante ma, dopo un numero di giorni o mesi, ci accorgiamo che qualcosa è cambiato per sempre.
***
La crescita mentale, del nostro cuore, è costante, ed asciuga tutte le nostre lacrime! Le sconfitte vanno sempre accettate, poichè fanno parte di noi e della vita.
***
 Li mettiamo da parte, nella cassetta della memoria, e ogni tanto si va a fare una bella spolveratina per essere più attenti nel domani.Quel domani che, sia pur a rallentatore , lavoreranno per la nostra serenità .
***
Le sconfitte non vengono mai dimenticate , c'è ne saranno tante altre più belle se proviamo a comprendere che anche dalle illusioni vengono fuori sempre tante belle cose,ed è giusto il detto che dice :quando si chiude una ...
PORTA SI APRE UN PORTONE .
Lina Viglione .

LA SPERANZA NON MUORE MAI .
Se dico :oggi è stata una giornata faticosa domani chi lo sa ,potrebbe anche non essere migliore di oggi ,ma certamente sarà una giornata diversa che vale sempre la pena viverla con la percezione dell'attesa della speranza .
***
Domani è un'altro giorno, e facciamo tutto il possibile perchè sia davvero un giorno migliore. E' un affermazione che non vuole affatto dire che esso sia davvero migliore dal giorno appena sorvolato .
***
Il discorso è lo stesso quello della speranza nella storia di pandora. La speranza può essere vista come una visione positiva che ci permetterà di vivere malgrado i mali o ,proprio per questo ultimo artefice , di una aggiuntiva beffa.
***
La speranza non ci fa vivere bene malgrado i mali,ma ci fa desistere dal desiderare di cessare di vivere , obbligandoci a vivere in mezzo ai tanti dolori.
***
l'interpretazione che si fa di questa frase. "Domani è un altro giorno" è soggettiva è ognuno può e deve decifrarla e trarne un... 
INSEGNAMENTO PERSONALE . 
Lina Viglione .
COGLIAMO L'ATTIMO .
Nessuno ha il libretto di istruzioni di come vivere la vita.La cosa giusta,è il "carpe diem"latino che dice"cogli l'attimo e vivilo intensamente" Ma cosa giusta è vivere in modo consapevole e attento il nostro presente, perchè in questo modo ci prepariamo la strada per il futuro asciando al passato i ricordi .
***
 Non camminiamo controcorrente in un torrente dove l'acqua è il tempo che ci viene incontro ci lambisce e gambe.Ma stiamo attenti a dove mettiamo i piedi e capire che forse più che camminare è essenziale capire il nostro ruolo in questo.
***
Quindi fermiamoci e meravigliamoci dell'acqua che scorre e del paesaggio intorno, Sono certa che tutto ciò non...
 AFFATTO TEMPO PERSO .
 Lina Viglione .
LA FINESTRA DEL CUORE
Entrare in contatto con le persone che voglio bene è come entrare in una stanza buia, con il pavimento cosparso di piccoli diamanti.
***
 Basta una parola sbagliata e si distrugge un piccolo tesoro, ma con le parole giuste i diamanti risplendono ed illuminano tutto. 
***
E così ho aperto una finestra, ed è entrato il sole che ha inondato tutta la camera e l'amore ha....
PERVASO LA MIA ANIMA .
 Lina Viglione

domenica 10 dicembre 2017

TRA IL BENE E IL MALE

IL VIAGGIO DELLA VITA 
La vita non è altro che un itinerario . Quando nasciamo come per incanto ci ritroviamo nel paradiso della vita. Un viaggio attraverso l'amore. Germogliamo fra la notte e il giorno.
*** 
Frazioniamo trà il bene e il male. Ma Anzitutto siamo nati per amare. Amiamo tutto ciò che ci circonda, principalmente i nostri affetti , la famiglia . Trovando la forza di capire i nostri simili, attraverso l'angoscia di cosa ne sarà della nostra vita in futuro.
***
Anche se si sà che la vita è oggi, ma è nel futuro che ci istruisce al mondo amando la vita . La vita è come un grande prato pieno di fiori e colori, e l'accrescimento dell'amore che è dentro di noi e vince tutte le traversie e tutte le paure . 
***
La vita non è altro che una corsa ad ostacoli, e se siamo capace di combattere alla fine...
ARRIVEREMO DA VINCITORI . 
Lina Viglione .
CARA FELICITA' 
La felicita in assoluto non esiste , ho sempre mille preoccupazioni che si celano dietro l'angolo, e quando credo che sto per fare l' ultimo scalino ne vediamo dinanzi a noi ancora 200 da salire e quando avrò fatti quelli ne inventerò altri 2000.
***
L' uomo non si sentirà mai appagato in questa vita perché questa è la sua natura.“Le persone intelligente e assennate sanno che la felicità è come la salute: quando c'è l'abbiamo , non ci facciamo caso .Ma quando passano gli anni, allora sì che c'è la ricordiamo la felicità. 
***
Il mondo non è di chi si alza presto, ma di coloro che ogni mattina si alzano felici , perchè la vera felicità arriva solo se la vuole ,iniziando ad essere soddisfatti anche..
DEL MINIMO DI SE STESSI . 
Lina Viglione .

venerdì 8 dicembre 2017

IL TEMPO VOLA

IL TEMPO NON ASPETTA .
Il tempo non si ferma, nulla ne trattiene il continuo avanzare. Le pronunciamo sempre queste triste e banale parole, eppure non manca chi perde la pazienza per la sua pigrizia .
***
ventiquattr’ore per fare un giorno, e quando si arriva alla fine si scopre che non è valso a niente, il giorno dopo è di nuovo così, sarebbe più equo che saltassimo le settimane inutili per vivere una sola ora piena, un splendido minuto. 
***
Quindi è inutile dire che non abbiamo a sufficiente tempo. Abbiamo giustamente lo stesso numero di ore in una giornata che è stato dato a Madre Teresa, Michelangelo, Pasteur, Thomas Jefferson a Leonardo da Vinci,e Albert Einstein .Il segreto del nostro futuro è non visibile nella.. 
QUOTIDIANITA' DEL NOSTRO PRESENTE .
Lina Viglione 
IL TEMPO NON ASPETTA NESSUNO 
Il tempo è un terribile  giudice e anche un tiranno. Quando  si è adolescenti si fa del tutto per essere più maturi , quando si è maturi si vorrebbe tornare in dietro, e quando siamo al  punto estremo ,imploriamo il buon Dio di "farci  giungere  fino a domani" perché abbiamo ancora tanto  da assimilare.
 ***
 il tempo non esiste, esistono solo attimi di vita predigiosi come gocciola  di rugiada nel deserto ed ciascuno  di essi può divenire il più sublime della vita o l'ultimo, i nostri attimi di vita sono preziosi ma, sapere che ad ogni negligenza  scivolano tra le nostre mani  a fermarne qualche d'uno  per coglierne  bramosamente  ogni briciola ...
 DI AMORE CONTENUTA .
 Lina Viglione .
 ETERNO PRESENTE . 
 Il presente è il restringimento  del passato e del futuro, per questo certa saggezza  orientale esorta a vivere nel  presente, che chiama "L'eterno presente"
***
Ma questo concetto è più naturale e superabile a  una certa età, quando si cominciano ad estendere  i inerenti confine fra cielo e terra, ed a mutare i propri punti di vista.
***
 Quando l'occhio si volge a osservare  al proprio interno, e non all'esterno. Quando si comincia più  a comprendere che giudicare  è negativo, perchè ciò che ci appare , anche se negativo...
 CI APPARTIENE  PER SEMPRE  .
 Lina Viglione .

IL NOSTRO TEMPO .
Il tempo non possiamo possederlo ma possiamo solo usarlo.Non possiamo conservarlo ma possiamo spenderlo e non sprecarlo come ruggine antiche, ma farne sempre tesoro . Il nostro cammino è sempre in salita , non dobbiamo cercare il perchè della vita, e sudando in preghiere di affanno .
***
Obbediamo a noi stessi , quando lo crediamo opportuno . Non facciamo mai torto al nostro prossimo, ma amiamo ,e se non facciamo del male a noi stessi non lo faremo a agli altri.
Spendiamo bene i nostri anni a venire, e il resto dei nostri giorni che verranno .
***
Che sia il migliore o il peggiore dei tempi, è il solo tempo che abbiamo .Non limitiamoci a segnare il tempo.Usiamo il tempo per lasciare ...
AL TEMPO IL NOSTRO SEGNO .
Lina Viglione .

martedì 5 dicembre 2017

CADERE E RIALZARSI

SAPERSI RIALZARE 
Ovvio che lo sia così, ma alla fine se ci si riflette bene finchè si è vivi non c'è altra scelta se non quella di rialzarsi e iniziare a camminare, magari con  nuove mazzate che fanno davvero male, ma si deve proseguire sulla nostra strada, altra strada non c'è se vogliamo  continuare a vivere.
 ***
Il vero dilemma  sta forse non nella scelta che facciamo in questi casi dato che alla fin fine siamo  obbligati , ma nel riuscire a pensare con lucidità adeguato al fatto che in qualunque modo vada,per quanto ci duole in quell'attimo , alla fine da terra ci  rialzeremo  sempre... anche se non è facile .
***
 E ovvio che la nostra felicità più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta. Ogni individuo  può cadere più volte, ma non è mai un insuccesso finché non...
 RIFIUTA DI RIALZARSI .
IL SOLE SPLENDE SEMPRE . 
Non aspettiamo di essere un sole che tramonta. Come dicono i saggi :Abbandoniamo noi le cose prima che esse ci possano abbandonare .
***
 Siamo noi saggi ,  trasformiamo  in trionfo la fine stessa, Dal momento che il sole medesimo, quando ancora lo vediamo splendere  nel cielo. Il sole si nascone  dietro una nube fino a che  nessuno lo veda cadere, e lascia a noi tutti nel dubbio se sia caduto o no.
***
 Un vecchio proverbio dice: La strada degli uomini giusti  è come la luce di ogni nuova alba , che aumenta il suo  splendore fino alla ore pomeridiane . La via degli irreligiosi è come l'oscurità: non sapranno mai  dove...
 SARANNO SPINTI  A CADERE .
 Lina Viglione . 

RIALZARSI A TESTA ALTA 
Per evitare i pericoli non serve rintanarci  in casa convinto di stare al sicuro . E se poi magari gli cade un quadro sulla testa. La vita in se è banalissima , ma è così. non semplice, spesso e anche poco dolce .  Se si cade  ci si fa male, si possono toccare  fondi,e  si scavano i fondi stessi.

E ogni volta   che ci si deve rialzare,e magari uno ha in media da vivere  70 -80-90 anni, a questo punto  dipenda da noi decidere il tipo di qualità di vita che più ci piace .
 ***
Ci  affanniamo giorno per giorno di varie cose ,di esperienze che ci lascino qualcosa, non siamo mai soddisfatti e predentiamo  più. il segreto sta nel "guardarci  meglio un pò intorno tra le cose che si hanno" e si comprendono milioni di cose.
 ***
E tante  volte rimaniamo  sbalordita dalla bellezza del mondo, dal "molto"che la vita ci  ha dato e mi ha tolto pure ,si va avanti, remare contro corrente non ha nessun senso,procura provoca solo affanni, ma se remiamo  con la corrente invece può anche portarci  tante belle  sorprese.
 ***
Le cadute della vita certamente  ci saranno sempre  da qui fino alla fine dei nostri giorni. 
e ogni volta è sarà per noi un bagaglio in più di cose che abbiamo, e di errori che non  ...
 RIPETEREMO LA PROSSIMA VOLTA .
Liglione Lina 

MI BASTA QUELLO CHE HO .
Preferisco vivere la vita così  com'è  cavalcare le onde insieme a lei, far si che essa mi insegni attraverso le varie esperienze che la caratterizzano tutto ciò che è possibile apprendere, non voglio nulla poichè il fatto di essere qui su questo mondo è già tanto.
****
Non chiedo nulla, non voglio nulla e non desidero più nulla, più chiedo , più voglio , quindi più lotto  con il mare e più la mareggiata mi  trascina a largo,se invece nuoti e cavalchi le onde della vita, allora potrai essere io stessa  a farmi  trasportare in zone del mare tranquille.
***
In  parole semplici non chiedo  e mi aspetto  nulla dalla vita ma la voglio vivere  e godermela . Se dovessi valutare la mia vita invece da una prospettiva critica è un continuo alternarsi di gioie e anche qualche dolore .
***
Concediamoci anche i momenti di  dolori quando le sventure della vita ci vengono  trovare  . Tuttavia, non trascorriamo  le nostre giornate nella edificazioni  di un opera ...
 MEMORABILE IN LORO ONORE .
 Lina Viglione 

  COSA VORREI IO DALLA VITA? 
E' una parola solo pensarlo. Se avessi  le idee più  chiare sarei  in un mondo sicuramente più  migliore.Normalmente  mi pongo la sempre la solita domanda su cosa voglio e come cerco di soddisfarla nel prossimo .
***
 Questo per quando riguardo la mia vita! Ma per quanto riguarda il mondo, desidererei più sensibilità ,meno morti sul lavoro ,meno morti ammazzati e  più giustizia, e più solidarietà umana .
***
Più persone consapevole per la pace, senza guerra umanitaria .La ricerca di cosa  vogliamo dalla vita pensa che non abbia mai una fine. La vita si vive nelle insicurezze , per quanto ci sforziamo  del contrario.
***
 Ogni provvedimento  è condannata a essere discutibile ; nessuno di noi  sarà esente da rischi e assicurati  contro gli  insuccessi  e rimpianti posticipati . Per ogni ragionamenti  a favore di una scelta si trova sempre un argomento...
CONTRASTANTE NON MENO PESANTI .
 Lina Viglione .

LE SFIDE DELLA VITA 
La sicura felicità? Ho riflettuto  molto su come trovarla e, di fronte a tante  brutte esperienze, ho capito. Penso  che per poterla raggiungerla si deve  realizzare dentro se stessi, che per trovarla non si deve  fare cose infattibili o non raggiungibili.
***
 Quando si è coscienti  che le persone che ci stanno vicino ci  vogliono bene per quello che siamo, si è già fatto un enorme  passo verso l'essere felici. La cosa rilevanti , è ricambiare questo sentimento . 
***
Tuttavia a volte si perdono l'opportunità  per fare capire a chi ci sta vicino  quanto loro sono essenziali  per noi, e ci si rende conto di questo solo quando ormai potrebbe essere troppo tardi.
 ***
A mio parere , il poter essere noi stessi, essere amati e amare è l'unica chiave  che apre la porta della felicità. Con questi componenti , possiamo affrontare con coraggio tutte le sfide della vita..
 PER QUANTO DURA POSSA ESSERE .
 Lina Viglione .

martedì 21 novembre 2017

I RICORDI CI APPARTENGONO

 I RICORDI CI APPARTENGONO .
Io sono sono sempre  dalla parte del ricordare, poiché i ricordi sono qualche cosa che fa parte della nostra vita. Sono quella suddetta  cosa di cui non ci libereremo mai, neppure a volerlo.
 ***
La nostra mente ha già  predisposto  per dimenticare da sè, ovvero rimuovere, quei ricordi che per noi sono scarsamente importanti  sul prosecuzione  della nostra vita. 
Mentre i ricordi che ci  sono rimasti incisi , non possiamo  
***
scordarli , fanno parte della nostra  storia, fanno parte di noi .Ci sono dei giorni  che vorremmo cancellarli  perché a pensarci fanno davvero male, ma ricordiamoci  che ci hanno dato delle esperienze, ci hanno  imparato  qualcosa.
***
 La vita insegna sempre e non si smette mai di apprendere .A volte vorremo  un momento della nostra  vita che vorremo  dimenticare, ma non facciamolo , anzi penso  che non ci riusciremo neanche perché nei limiti del possibile non è umanamente facile .
 ***
Dimenticare è terribile e, perché sarebbe come cancellare una parte di noi e questo ci t cambierebbe totalmente.Ricordando i giorni di tristezza, i ricordi ci  inseguono.Ricordando i giorni di gioia. Siamo noi ...
CHE INSEGUIAMO I RICORDI .
 Lina Viglione .
VIVI IL TEMPO CHE RESTA 
Se  non riusciamo a spuntare  mai il tempo per stare con noi stessi , vuol dire che abbiamo già smarrito  noi stessi . Quando avremmo compreso  che: il tempo non passa, ma siamo noi che  procediamo ; 1 ora può perdurare  60 minuti o 6 a seconda di come la si trascorre .
***
1 giorno può essere tanto lungo quanto tanto breve può essere una vita.
Ieri e domani non esistono, ma sono solo un’invenzione degli uomini. Un minuto e l’eternità sono la medesima cosa, allora avremmo capito cos’è il tempo e vivremo...
 MEGLIO IL RESTO CHE CI RESTA . 
 Lina Viglione .
 RICORDARE E POSSIBILE 
Ricordare si! perchè il passato,benchè sia un campo  straniero,fa  in ogni caso parte di noi e,nel bene e nel male,ci ha tracciato .
***
Non sempre è gradevoli ,perchè i nostri problemi mai risolti derivano anche da quella parte  di vita che ci siamo lasciati alle spalle,ma è sempre più pacificamente e curativo ricordare ,anzichè rimuovere.
***
Le cose tolte  tornano sempre a galla sotto forma di altri  fastidi .Infatti,le persone che hanno problemi interiore sono sempre quelli  che hanno deciso di metterli nel dimenticatoio   e di non vivere il dolore legato ad un fatto ormai trascorso .
****
Per liberarsi di ogni sofferenza  è importante viverla. Di fatti ,quando si piange,ci si da libero sfogo al nostro  dolore !
***
Trattenere il pianto e ingoiare le lacrime per sciogliere il nodo  in gola che le precede serve a ben  poco, perchè le lacrime tornerebbero  a battere alla porta  per essere liberate.
Lo stesso vale per il dolore,dobbiamo ...
SOPPORTATE PER LIBERARCENE .
 Lina Viglione .

LA SERENITA' 
La serenità, é un punto d'arrivo ardua da raggiungere ma non per questo infattibile , la si ottiene qualora la nostra mentalità  cambia. 
la vita ci assoggetta  sempre ad innumerevoli prove di resistenza, portandoci a problemi piccoli e grandi.
 ***
Ma se combattiamo  tutto questo con spirito positivo malgrado tutto, la vita si mostrerà più  leggera,  é il nostro modo di sfidare  le avversità  che può cambiare il nostro destino.
*** 
Certamente non e facile a farsi, ma tentare non costa niente . Almeno in cuor  nostro capiremo  di aver sfruttato al meglio...
 LE NOSTRE RISORSE .
 Lina Viglione .

IL CAMMINO DELLA VITA 
Partiamo   sempre dall'idea che   cercare di incrementarci sia normale nel tragitto personale di ogni persona.Se noi cercassimo di abolire certe forme del nostro carattere, non abrogandoli , ma cercando di diminuire d'intensità e pregando  i nostri angeli custodi allo scopo da rendere possibile di vedere i nostri sbagli ed aiutarci a porvi dei rimedi.
***
 E il nostro "io" a  restare  intatto, la nostra voglia di sorridere , di ogni leggerezza, di tornare bambini, di godere di tante piccole cose.Ciò che cerchiamo di migliorare è sempre qualcosa che alla fine prima ritenevamo negativo. La nostra tenacia le vedremo diffondere in capacità di riflettere,giusto con i nostri ....tempi però.
****
 La nostra fretta si trasformerà in desiderio di goderci le piccole cose e di prenderci i nostri tempi. Ma è necessario è mantenere l'anima immutata e alla fine sarà l'anima di una bimba ormai adulta , per fortuna un po' più esperta di prima, e innanzitutto più serena per aver lenito certe tempeste interiori.
***
 Teniamoci sempre ben strette le nostre paure, psiche ,anche  le paure servono a volte  a renderci più forti .Siamo sempre persone virtuose, la nostra costanza ci premierà . insomma, cambiare è possibile , ma sconvolgere il proprio "io "è tutta un'altra cosa!
****
Ogni miglioramento facciamolo innanzitutto nel rispetto di noi stessi e della nostra natura. E poi l'importante è che se ci piaciamo come siamo diventati oggi immaginiamoci ...
 COME SAREMO DOMANI .
 Lina Viglione .
Il mio blog in chat .

sabato 18 novembre 2017

VIVA L'AMICIZIA

BUGIE SI-BUGIE NO. 
Le menzogne  prima o poi vengono a galla, e tra l'altro quando un individuo  non è sincero e mente, anche quando raramente  dirà la verità non verrà mai creduta perchè la fiducia sarà andata perduta . 
***
Non so perchè si deve mentire , e mi fanno andare in bestia coloro che dicono che a volte le bugie sono a fin di bene 
Ma quale bene!! io non ci credo. Mi alletta riporre tutta la mia fiducia nelle persone che le valuto come  amiche.
 ***
A loro confido i miei pensieri, non che  le cose più inusuale  . Proprio per questo non trovo corretto  che mi si dicano bugie. 
Se scorgo  che una tizia , che io reputo un amica, mi dice il falso , cade tutta la fiducia che riponevo in lei  e...
 L'AMICIZIA FINISCE PER SEMPRE .
 Lina Viglione .
  LE BUGIE HANNO LE GAMBE CORTE  .
L'amicizia serve per verificare la verocità che puoi avere dicendo una bugia,se c'è la fai a mentire a te stesso riuscendo a convincerti che ciò che dici è vero,sei un fuoriclasse  di balle.
***
La verità è quello che la nostra  mente crede essere vero, dall'attimo che  in cui fuori dalla mente ha la percezione  dell'essenza  della verità o si può imporla al pensiero. 
***
Perciò  la coscienza stessa comanda  cosa è vero a secondo criteri propri. Se la verocità esiste solo in mansione  di una mente capace di pensarla e sanzionarla , allora dobbiamo  ammettere che tutto ciò che ci capacita che  sia vero, sia in effetto  vero e dunque noi  non possiamo  mentire a noi stessi .
***
Come si usa dire  :Le bugie hanno sempre le gambe corte prima o poi la verità  deve essere  scontrata .Anche perchè, se ci  mente un amico, vuol dire che tanto amico poi non lo era affatto ! Pertanto meglio  dimenticarlo/a...
 PER NON DIRE RENDERLO NULLO .
 Lina Viglione .

I  BUGIARDI CRONICI  .
 A tutti capita a volte di dire una piccola  bugia anche a fin di bene  .Spesso le diciamo anche a noi stessi, per illuderci,sono solo piccoli  tentativi di nasconderci da noi stessi , dietro ad un  friabile  paravento che prima o dopo verrà esportato via dalla  verità, e  a quel punto non ci sarà più niente da fare.
****
 Il  bugiardo/a non potrà neppure più enerpicarsi  su gli specchi perché ci sarà sempre qualcuno/a che dal alto farà scolare l' acqua sul vetro e  farà andare in frantumi le sue stupide certezze di far credere a gli altri ciò che nella realtà  non è affatto vero , e dovrà imparare dai suoi errori.
Poi ci sono persone che credono di essere superiori e non...
 ACCETTANO LA CRUDA VERITA'.
Lina Viglione 
LE  MENZOGNE DEI BUGIARDI 
Dire bugie anche a se stessi è da stupidi. Più ci si raccontano  bugie, più ci si  convince  che sia la verità. A volte certe  persone mentono a loro stessi e agli altri perchè sanno  una parte di  verità di noi ,  e temono di confrontarsi con essi .
***
 Ci sono paure che non si possono contestare, che riaffiorano  con la verità. Spesso si sfugge da esse solamente  mentendo, facendo finta di niente, o  danno la colpa a altri .
 ***
Si costruiscono  un muro di bugie che prima o poi li travolgerà e li schiacceranno , e lì verranno fregati , perchè  ora mai  le lore menzogne alla fine ci  hanno convinti , si sono inculcate in noi e non sappiamo  più cos'è giusto o sbagliato...
 OPPURE DOV'E' LA VERITA' .
Lina Viglione . 

L'ACCETTAZIONE DI SE STESSI 
 La società non siamo altro che noi, ma il quesito  riguarda l'autostima. Più siamo subalterno  dagli altri  più c'è ne doliamo , poiché per un motivo o per altro,accade  sempre che veniamo  trascurati .
***
 Se ci battiamo , e se ci  accogliessimo  per quel che siamo, la nostra felicità o compimento  non e sottostando più dal consenso altrui, cioè il nostro verdesca saremmo realmente noi, e la nostra vita diverrebbe piena e ricca sia "soli" che con gli altri .
***
 Non vorrei suggerire che bisogna vivere soli per stare bene , ma che la successione di piani  e  di non essere per forza accompagnati da qualcuno, per tanto  non debba essere alla fine così tragica.
***+
 Scrive un saggio: A volte è come se ci venisse a  mancasse quella parte della nostra anima che si innesta  nel puzzle del mondo.

 Apriamo tantissime scatole, ed ecco! che troviamo pezzi pregiati  e colorati, ma è proprio dentro di noi  che mancava  il pezzo con....
 CON QUI SI COMPLETA  L' INCASTRO .
 Lina Viglione 

STARE IN BUONA COMPAGNIA .
la normalità quotidiana è la prova che da soli,  non si può andare avanti. L'uomo nasce solo per poi necessariamente si crea una sorta di "branco", di collettività , uno stare insieme comune, basato su  tante regole.
 ****
Non sempre si è un bisogno  economico, non sempre ha  bisogno di  affetto  è un evolversi  naturale delle cose.La necessità degli altri esiste da sempre , in ogni ambito, in ogni luogo che sia giusto che ci sia.
***
Stare insieme agli  altri vuol dire anche apprendere come  vivere e  limitare i propri spazi in favore di quelli degli altri. Stando con altri, ricollegarsi e  rapportandosi, si impara tanto , ma soprattutto il rispetto .
***
Proviamo ad elogiarci  da soli ,in qualsiasi  posto ,non credo  che ci riusciremo . La solitudine è un emozione  di  noia e di egoismo. Invece  confrontandoci possiamo affrontare più serenamente anche i nostri...
 PROBLEMI PIU' PERSONALE .

venerdì 17 novembre 2017

RABBIA SI RABBIA NO!

RABBIA SI RABBIA NO! 
 La rabbia può essere positiva  o devastatore  e nel secondo caso non porta a un miglioramento della propria situazione interiore. Ma la rabbia se intesa , accettata può essere un profondo congegno di crescita. Diversamente  non esisterebbe in natura.E' il normale sfogo di una insoddisfazione che si sta vivendo. 
***
E'  stabilito  dall’istinto, non si acquisisce , ma si attiva automaticamente . Non ci sono persone che, difronte ad una frustrazione , uno sgarbo  o un offesa , non prova rabbia. 
La rabbia è l'esito  naturale che ne consegue, serve a  deporre la tensione e a confermare  un diritto .
***
A volte  le proteste  di rabbia istituiscono  mezzi molto efficaci e alterati  per  trattati  rapporti sociali, è una manifestazione   facilitata  a volte molto efficace.
una persona  arrabbiata dimostra, con le loro modalità eloquente , che il loro ragionamento  in gioco sta loro a cuore.
***
Unica cautela a dell'arrabbiarsi é cercare di schivarlo nel  farlo senza un motivo e senza ragione di causa! Allora diviene a del tutto deleterio nonché ad ....
 OGNI COSTO INUTILE .
 Lina Viglione .
LA RABBIA E NECESSARIA 
La rabbia è un'impulso  negativo, ma a volte necessario. Il punto è, che un uomo , deve saper coordinare i livelli di rabbia, non si può essere uomini e pestare  i piedi per terra come fanno i  bambini, o urlare , oppure  tirare calci senza alcun  riscontro .
***
 Un uomo , deve sapersi ispezionare . Il sentimento rabbia esiste eccome!  ma deve essere usato per divenire più intelligenti e dare scacco matto al contendente .Non perdiamo  mai la calma se non di proposito. 
***
Scrisse Aristole: Tutti sono in grado di arrabbiarsi, è facile…ma arrabbiarsi con la persona giusta, con la giusta intensità, nel modo giusto, nel momento giusto e per un giusto motivo, non è nella facoltà di tutti e non...
 NON E' UN COMPITO MICA FACILE. 
Lina Viglione 
 EVITARE DI ARRABBIARCI .
 La rabbia è un'emotività come tante altre. Può essere nocivo  ma potrebbe essere anche " necessario ".Nel senso che a volte alquanto che contenere  ed ammassare  tensioni negative, quindi  è meglio dare libero sfogo  la propria tensione.
 ***
Ci sono diversi  modi per scaricare la rabbia in modo giusto : fare sport  e altro in generale. Tanti piccoli sisma  sono sempre meglio che un  grande e devastante terremoto . D'altro canto se ci si arrabbia  come fosse una consuetudine  non è certo bello, neppure per la salute  .
***
Il fisico prima o poi ne patisce .L'ideale sarebbe non arrabbiarsi mai.Ma non sarà mai possibile . Un sentimento prima o poi lo si prova sempre .Poi con l'esperienza  si impara ad essere più malleabili.
***
Di certo gli antistanti  servono.Non possiamo  conoscere la calma  se non abbiamo conosciuto la rabbia, cosa è l'amore se il presupposto di "non odio".Traversalmente   il dolore si apprezza di più la vita.  Tuttavia ci possiamo pure arrabbiare  ma con ...
 CAUTELA E AUTOCONTROLLO .
 Lina Viglione .

QUANDO...QUANDO .
Quando incontrerò la mia grandezza  cesserò  di avere paura, cesserò di farmi trafiggere il cuore dai sogni inattuabile , cesserò  di dire io Lina : non c'è la farò “io valgo poco" 
***
Smetterò di dire “sì” a tutti quelli che mi attorniano  ,solo per essere valutata  per quella che sono. Cesserò  di buttare  tutte le mie forze dove non servono più facendo a brandelli il mio cuore. 
***
Cesserò  di lasciare me stessa in fondo alla lista, e vivere una vita fatta di tante speranze svanite nel nulla.Cesserò  di offrirmi alle unghie che graffiano la mia anima . 
****
Cesserò  di dare la mia vita a chi non mi merita senza riprendermela mai indietro.
La forza intesa del femminile finalmente si è risvegliata in me e chiede giustizia e dico : sì ! oggi sono più forte di ieri e posso farcela...
ANCHE DA ....SOLA .
Lina Viglione .

mercoledì 15 novembre 2017

SI VIVE UNA SOLA VOLTA

VI VIVE UNA SOLA VOLTA 
Ci vorrebbero  molte vite per capire  cosa fare e cosa non fare per non sbagliare mai e per essere sempre felici. Ma la vita ne è una sola , e bisogna godersela ogni attimo .
 ***
La vita ne  una sola è come un libro dove noi scriviamo tutta la nostra storia, è una via  piena di incroci dove noi scegliamo che strada  prendere.
***
Ma è anche piena di amori, di tristezza e di felicità, che se avessimo  avuto l'opportunità di averla già vissuto in  precedenza non saremmo  così forti come lo siamo adesso, quindi per noi  è meglio avere una sola vita.
***
 La  tela non è bianca ma ha un cosmo dentro, spesso non arriviamo a vederlo perchè quel bianco sfolgorante del nulla è solo il ritratto dei nostri desideri , desideri di un IO che non trova nient'altro che il vuoto al di la di se stesso.
***
La vita non va confrontata, va vissuta! Ogni attimo è unico, ogni  esperienza, è unica! E sono in pochi quelli che se ne rendono conto.La vita va  vissuta attimo per attimo, non desiderarla  un'altra! Si perderebbe solo tempo a confrontarla che a viverla davvero! 
***
Se avessimo  l'opportunità  di vivere infinite vite, non potremmo goderci quell'attimo unico e particolare , perchè saremmo sicuri di averne tanti altri. Tutto quello che non si riesce a  capire  con il pensiero nel mondo, delle idee a di per se stesso un confine .
***
 Solo l 'abilità da un'affermazione  da ciò che è nascosto, lo stesso vale quando un tizio  cerca di concepire l'infinità del suo mondo  personale , questo nella sua  mente è senza fine.Quel  Dio che  tiriamo sempre in discussione, nell'insondabile, nell essere scompaginati,nell' essere umani.
***
 Nello stesso attimo  in cui siamo venuti al mondo  era già presente tutto l' iride  dell' esistenza, nello stesso attimo  era già misurata la morte, diversamente  come potremo discernere  e vita dopo vita, in un secondo che svela rivela solo eternità. 
***
La disunione da questo istante è come un velo, la nostra specialità  espressa come coscienza nell'essenza  ha un dato , troviamo  questo sostegno  e troveremo  il divino , che è come un incendio , il fuoco lascia un segno ineliminabile  nel corpo e nella mente, questi piccoli momenti ci accosteranno  sempre di piu nell cuore dell'rebus ...
 CHE FORSE UN REBUS NON E'
 Lina Viglione 
IL DONO DELLA VITA .
Il Signore ci ha dato la possibilità di vivere una vita  poi però sta a noi se renderla bella e irripetibile visto che Dio nella sua infinita  bontà ci ha munito del "libero arbitrio" di conseguenza  in grado di identificare tra il bene ed il male tra l'integro  e il malavitoso , noi non necessitiamo  di paragonare la nostra vita con altre presupposte  vite.
***
Il signore  ci ha dato  questa vita per predisporci  alla vita eterna dove noi possiamo trovare  solo luce e  non vedremo mai il  tenebroso buio della notte, non avremo mai bisogno di bere e ne di mangiare e neppure dei  soldi o di quant' altro.
***
Seconda natura se nella nostra vita passeggera  avremmo tenuto conto dei precetti di Dio e riverire i suoi precetti  e avremmo trascorso  una vita, seppur con tanti errori, perché questo è umano nell'uomo mano, basta riconoscere  i nostri errori e chiedere perdono.
***
 Quindi  non occorre  avere più vite , ma vivere bene quella che abbiamo nella nostra onestà, nella nostra  bontà aver  imparato a volere bene  il prossimo e verso Dio.Comunque, noi abbiamo  una sola vita da vivere e se possiamo  vivere come vogliamo  lo faccio, se e quando possiamo  cerchiamo  sempre di inondare ...
 OGNI MOMENTO DI VITA .
 Lina Viglione .

UNA STRADA A SENSO UNICO 
Raccolsi sulla mia vita i sassi e i fiori che incrociavo , ma fui molta cauta  a tenerli sempre divisi.I sassi mi sostennero  a individuare  il male, e i fiori il bene. La distinzione delle cose mi cooperarono  a vivere.
***
Oggi voglio inoltrare  via tutte le disillusione  per creare un grande spazio a tutte le mie speranze.Vorrei avere un binario tutto mio, e  una destinazione sconosciuta.
Vorrei che la musica e la poesia siano la cura dei miei  dolori .
***
Vorrei una strada tutta a senso unico, dove viaggiano indisturbati i miei sogni.Vorrei gli occhi di chi e capace di leggere nel profondo dell'anima .
Vorrei avere sempre qualcuno vicino a me con cui dividere ogni cosa.Vorrei saper leggere negli sguardi  triste oscuri ,critici  arrabbiati , confusi. Ma soprattutto leggere negli occhi di chi mi dice:
LINA TI VOGLIO BENE . 
Lina Viglione 

GLI SCALINI DELLA VITA 
Nella vita di ogni giorno c'è sempre qualcosa da valicare , da trattare, da mettere alla prova ; ma uno scalino per volta, arriveremo sempre dove noi stiamo concretizzando di arrivare.
***
La vita è saper guardare al di là delle nuvole, lasciamo che il vento le spazzi via e che il sole guidi il nostro cammino.Tutti i giorni il nostro unico impegno improrogabile è quello con la vita. Tutto il resto...
PUO' ATTENDERE ...LEI NO. 
Lina Viglione 

martedì 14 novembre 2017

CREDERE O NON CREDERE

CREDERE O NON CREDERE .
Possiamo  decidere di prestare fede in qualcosa e in taluno , in qualcosa e non in taluno  oppure non in taluno  ma in qualcosa, possiamo  perfino credere nel qualcosa per mezzo dell'ingerenza  di un qualcuno.
***
Il punto non è cosa "prestare fede " ma in cosa abbiamo  bisogno noi di credere.Non  esistono regole o leggi dell'universo , esiste la vita e gli individui  che la vivono, c'è chi si suffiso  un equo e vivono credendo solo in quello.
***
 C'è chi un neutrale  non lo ha ancora trovato e si consegna  ad un taluno e c'è chi ha un aspirazione  e spera che un tale lo guidi nel fine di ciò e noi , in che cosa ...
 ABBIAMO  BISOGNO DI CREDERE ?
 Lina Viglione .
VIVERE NEI MIGLIORE DEI MODI .
Pensandoci bene  alla fine anche se non c'è chiaro  noi una vita c'è l'abbiamo e se questa non avesse  una percezione sarebbe a dire  che non ha nessuna gioia, non ha attimi  belli ma solo meno belli e questo ci renderebbe tristi.
***
E datosi  che noi la malinconia ,  l'ansia, e tutti quelle   emozioni  negativi che derivano da una vita senza alcun senso li collaudiamo e ci fanno vivere male , a tralasciare  dal fatto che la vita non ha senso  e prima o poi finisce .
***
A  tralasciare dai motivi che ce la fanno sembrare senza senso , tanto vale evitarle  e vivere al meglio anche se la vita prima o poi finisce e non ...
 VIVIAMO  NEL MOMENTO  DEI MONDI .
 Lina Viglione .

venerdì 10 novembre 2017

L'ALLEGRIA DELL'ANIMA

Risultati immagini per le scelte della vita gif
LE SCELTE DELLA VITA .
Ogni scelta è una  crucivia , ogni crucivia  è un alternanza , ogni alternanza  è una rinuncia, ogni rinuncia è un rammarico.Stiamo attenti a non  infrancarci  perché ogni scelta è unta di tante  vite non pratiche .
***
La vita è meravigliosamente  bella  nono stante, una rivoluta  quotidiana, un vero miracolo mascherato  da prevedibilità , ma potremmo  cessare di vivere  senza. Osserviamo  il cielo in attesa di un miracolo, senza percepire  che il miracolo siamo noi e tutto ciò che ci sta attorno.
***
Amiamo le cose  solo  quelle che non ci fanno , perdere la testa . La vita e già così complicata per se . Ogni ogni essere umano percorre  nella vita momenti difficili .Ad alcuni manca il anche il necessario , ad altri hanno il necessario , ma gli  mancano...
 L'ALLEGRIA DELL'ANIMA .
I FIORI DEL NOSTRO GIARDINO 
Diamo  il dovuto merito alla nostra entità. Abbiamo tutte le cure e le premure per il nostro  essere, siamo noi  il fiore più prezioso e  profumato  che possa esistere, non trascuriamo quello che noi  siamo , e vedremo  nel giardino del nostro cuore mai  privi di fiori .
***
 Computiamo  i fiori del nostro vivaio , non le foglie che cascano . Contiamo il tempo  di sole della nostra  giornata e scordiamoci le nuvole. Non contiamo nulla , ma solo  le stelle delle nostre  notti, non la parte buia .
***
 Contiamo  solo i  sorrisi della nostra  vita, non le nostre lacrime. E a ogni anno che trascorre  contiamo con con gioia la nostra  età dal numero  dei nostri cari  ...
 NON QUELLI DEGLI ANNI .
 Lina Viglione .

OGNI VERITA' HA MILLE FACCE .
Le cose più sempliciotte  che ad occhio possono sembrar anche sciocche  e scontate alla fine sono le più belle. La realtà  è che non c'è una sola attendibilità .
 La verità ha mille facce,  e mille colori. 
***
La verità è una visuale  rivolto al sole quando è troppo accecante per guardarlo  a lungo. Possiamo  credere alle ombre che generano  o ai lampi di geni ,riflessi pur di non lasciarci  accecare dalla luce che ci emana.
 Chiudiamo  gli occhi e viviamo  della nostra verità. Dovremmo  solamente combattere  per ricambiare al dono...
 DI ESSERE VENUTI AL MONDO .
 Lina Viglione .

 DONIAMO UN SORRISO . 
Certe  volte consento  che la mia mente vada per fatti suoi , cerco di non porre limiti, lascio che possano  correre o unicamente  camminare, con tanti pensieri nella mente.
***
 I miei pensieri, che si inseguono come a giocare a rimpittino , a volte si fanno vedere altre scappano  via . La vita sa anche ascoltare, a volte, l'urlo  muto dei sogni, e torna a sorriderci .
La vita è arrivare ai  propri realismi in stato di vera benessere. 
***
 Il vero benessere  sono le relazioni che ogni giorno instauriamo con un sorriso per raggiungere  il cuore di tutti  che ci sanno ascoltare diffondendo luce il loro viso da un arcobaleno incantevole ..
 " DETTO SORRISO" 
 Lina Viglione