venerdì 6 ottobre 2017

LA CATTIVERIA

CATTIVERIA SI CATTIVERIA NO.
La cattiveria  viene inculcata , non si nasce fondamentalmente  cattivi. Che poi sia attinente alla natura di una persona è tutta un altra  cosa, ma soprattutto  la cattiveria è come un batterio , una volta che si è tramandata  ad una persona, questa a sua volta può contagiare  gli altri. 
***
 Tollerando i disinganni , i crack , a lungo andare, fanno allibire il cuore,  e fa diventare  asociale verso il mondo, fino a che  non si intuisce  solo il brutto di ogni cosa.
 ***
Ad abbattere la felicità di una persona non ci vuole che un minuto , un gesto, una frase ,mentre demolire la cattiveria è quasi inattuabile. Non serve a niente  una parola detta bene, una stretta , o un gesto gentile , perché si medita sempre ad un secondo fine, in quanto di medesimo nessuno fa qualcosa senza esigere  nulla in cambio.
***
Un saggio diceva che  l'uomo non può far il male in quanto creda che è bene. Alla fine finché ci sarà la mentalità  che prevale nell'uomo sui propri simili vedremo sempre...
 MALEVOLENZA E CATTIVERIA .
 Lina Viglione .
L'EGOISMO E LA CATTIVERIA .
Diciamo la verità :In tutti noi c'e' una piccola parte buona ed una di meno . E' la nostra indole a estendere piu' una dell'altra. 
Le persone sane, bilanciate e felici lasciano assopita  la seconda,lanciando  fuori solo la prima. 
***
Quelle  disperati ,inappagate  e di indole idrofobo, invece, tirano fuori quella cattiva dirigendola verso gli altri.
Un gesto malvagio ,tante volte può non essere tale per chi lo compie, ma frutto di una percezione  mal istruito  cioè non scortato , o scortato male male, nel abbattere  l'egoismo con il quale, a svariate  misure, veniamo tutti al mondo .
*** 
L'egoismo a volte è inconsciente  come quello dei bambini che seconda natura hanno atteggiamenti come le  bestioline , ma non sono di proposito  cattivi. 
***
Quando però è amor di sè  consci , allora ci troviamo di fronte alla cattiveria o malafede che è il classico comportamento di chi, sapendo di fare del male, lo fa lo ugualmente . 
E di queste persone  c'è  ne sono tantissimi , lo praticano a livelli differenti  e non sempre la loro cattiveria è riconoscibile  dai loro comportamenti.
***
All'opposto .Capito  di osservare persone piene di zuccherino  che all'accorrenza avevano già il pugnale  pronto per ficcarlo alle spalle  di qualcuno, sempre per natura senza farsi accorgere.
Scrive un saggio: Non esistono razze, categorie o popoli cattivi, ma solo singoli individui...
 NON DOTATI DI PIETA'
 Lina Viglione . 

DIAMO IL MEGLIO DI NOI  .
 L'odio è un emozione a tutti gli effetti, ed  è provocato         dall'aspetto  della propria personalità. Come la fierezza , la falsità  e l'amor di sè . L' odio che si introduce  dentro di noi dovremmo sfidarlo  con semplicità e mandarlo  via. 
***
L' odio non si può mandarlo via , non si può fare finta di niente  e lasciare che il male ci colma  di speranze sfumate dentro noi. Non si ha  diritto a una cosa simile. Bisogna dare  il meglio di noi stessi, e cercare di migliorarci  ogni giorno senza intralcio che si impigliano nel cammino. 
***
Per abolire  il male si dovrebbe  innanzitutto possedere  pensieri positivi  in modo da ignorare ripentivamente  il dolore infiltrato per caso. Poi come ultimo atto , stare un attimo o da soli e urlare,aspettando  che  quel grande peso  vada via .
***
L'odio non può farci compagnia, e assurdo , ci tartassa ci ferisce  ci infastidisce. Immaginiamo  di avere l' odio dentro e piano piano cresce e si evolve  ogni giorno  di più, senza neppure  accorgerci. 
***
Alla fine otterremo  un' altra persona perché quella a vecchia ha deciso di procedere velocemente  ai ripari. 
Fare combaciare  le cose brutte in inusuale  modo, è la regola  migliore per mandare...
 MANDARE VIA I PENSIERI NEGATIVI .
 Lina Viglione 

L'ODIO PORTA ODIO 
L'odio è un brutto sentimento ma  va compreso, è come una forma d'amore che non scorre libero,  non trova altra via d'uscita che la demolizione  di una o entrambe le parti in causa. 
***
E' sbagliato  definirlo come il contrario  dell'amore, piuttosto vederlo  come una forma deviata. Se paragoniamo l'amore come una forza  di energia, dunque  anche l'odio lo è, ma nel momento che l'amore è sempre un lampo di crescita, l'odio diventa  positivo solo dopo averne capito  la natura ed averlo bloccato , richiamandone la forza  proprio  per usarla in modo geniale  e di pienezza .
***
La vita è fugace e va vissuta con amore, allontaniamo le sensazioni negativi che portano solo annientamento di noi stessi e delle persone a noi care ,nutriamoci  invece di positività,  di pace e di perdono, e l'odio svanirà dai nostri cuori...
 LASCIANDO SPAZIO SOLO AL BENE .
Lina Viglione .

L'ODIO E' UNA PAROLA GRAVE . 
Sarebbe meglio non usarla  perchè distrugge  prima chi lo cova. 
Seminando rovina intorno . Mai lasciarlo germogliare , mai lasciarlo insinuare, piuttosto combattere  subito una rabbia prima che possa divenire  odio.L'odio fa decedere  tutto. Compresi noi. 
***
Esiste il perdono, esiste la tolleranza esiste l'intelligenza . Poi  dipende anche da quale parte stiamo. L'odio fa male per chi lo prova e la noncuranza  per chi la subisce. La noncuranza  svanisce. Col tempo anche chi ne è martire  tende a scordarsene . Forse questo è valido  anche per l'odio.
*** 
Stiamo attenti però,molte volte anche chi è apatico  si sforza di esserlo. Riepilogando  non c'è un peggio, sono due sentimenti molto diversi.Se  ci stiamo chiedendo  se è meglio odiare o se essere apatico , allora  il miglior consiglio e quello  di seguire il nostro  impulso naturale  perchè è infallibile.
***
 Scrive un saggio: Se tendiamo l’orecchio ad ascoltare la voce del nostro istinto, ritroveremo noi stessi. E una volta che si sarà verificato questo incontro, ognuno di noi con la sua grande forza illuminerà la vita di ogni giorno...
 E CHI  GLI STA VICINO .
 Lina Viglione .

Lina  e  Mimmo

mercoledì 4 ottobre 2017

LA LUCE DELLA VITA

GUARDARE LA VITA CON CANDORE . 
Occorre la fiducia in noi stessi.Ma senza incompetenza , ma con  gli occhi ben aperti, per ogni evenienza. Tutto cio' che ci può capitare , non è, per forza , tutto positivo, secondo la dialettica  del nostro  vivere.
***
 Malgrado ciò , non dovremmo mai  alimentare paure ed  insicurezza  e far, piuttosto ,risaltare la fiducia, cosciente che anche tante inesistente  ombre, siano, pur sempre, a favore  della luce,poi  rivolte ad un bene più in alto .
 ***
Serve , quindi,osservare alla vita con realismo , fiduciosi in ogni occasione  ch'essa si prospetta , in ogni entità  che ci dona , in ogni confronto  che promuove, e sempre. Tutto è auspicato  da noi, dal nostro Io più intimo .
***
 Non possiamo esigere , senza prima non aver  dato, né disporci  a un giurato  per gli  altri e, neanche  di noi stessi. Discostiamoci  dalle nozioni  ormai disabituato  e da idee che ormai hanno fatto il loro tempo, accettiamo e sfidiamo la vita per quello che ci  propone.
***
 Nell'infinito  che è vita in tutta la sua vasta  pienezza , noi siamo, certamente , una delle forme  piu' significative e sorprendente ...
DELL'INFINITO  UNIVERSO .
 Lina Viglione .
LA VITA E' BELLA 
 La vita è veramente bella perché in ogni cosa che ho fatto, che faccio  o che farò ci metto tutto il mio cuore , e con tutte  le forze  che ho, poichè  quando medito di averle  consumate tutte  ne arrivano nuove a me estraneo  e che non pensavo di possederle .
***
La vita è veramente bella perché madre natura ci ha donato  delle cose belle  da guardare, da ammirare ed assaporare, è bella perché se la viviamo  con vigore  un giorno potremmo  dire:Avevo  tanti bei  sogni e li ho visti realizzati, se poi non ci siamo  riusciti  possiamo sempre  dire di averci provato.
***
 La vita è davvero bella per chi sa guardarla e sfidarla  vivendo in finalità  non solo di se stessi, ma  più di tutto  degli altri. La vita è questa, e l'unico capolavoro e viverla .Nulla è facile...
NIENTE E' IMPOSSIBILE .
 Lina Viglione 
LA VITA DA E TOGLIE 
La vita prima ti da e poi ti toglie perchè dobbiamo  istruirci  per imparare ad  valutare  le cose belle finchè durano e , ad esserne felici per poi farne  una virtù nei momenti più  difficili della vita. Per capire cos'è la felicità si deve  provare il dolore e per sapere cos'è il dolore c'è la necessità provare la felicità!
***
 Nei limiti del possibile , non può esistere uno stato di felicità eterna , è pura  utopia anche inseguirla , perché non fa parte del “ bagaglio  culturale. Mi sembra chiaro  che la nostra psiche non sia sottoposta a “apice o punte” incessante  nel tempo , tanto e  vero che se vediamo uno che ride di continua ,diciamo: non è mica normale quel tizio .
***
 All'occorrenza, è una buona norma portare   sempre accanto a noi un sorriso, ché se abbiamo  le braccia occupate , è l’unico degno...
 SUCCESSORIO DI UN ABBRACCIO .
 Lina Viglione .
MI BASTA QUEL CHE HO.
La vita è come interminabile  partita a scacchi: tavolta devo perdere dei pezzi per andare  avanti, nella vita ci vuole tattica  e coraggio,a volte mi sono trovata  messa in un angolo  ed è toccato a me  tirarmi fuori, e, se sono stata a sufficientemente   brava, alla fine, ne sono uscita sempre vincitrice .
***
Oggi apprezzo ciò  che ho ,anche se un tempo pensavo  di meritare di più. Bè! ora sto  bene qui, nella mia accogliente casetta , non ho bisogno di grande  scoperte o di folli emozioni per essere felice. Mi basta ciò che ho, che è sempre...
 DI PIU'DI QUELLO  MERITO.
Lina Viglione 
FIDARSI SI- FIDARSI NO. 
Non è mia natura essere sospettosa , credo negli altri. Difatti i miei valori sono la fiducia e il rispetto. A volte resto delusa, ma poca importa, io continuo a fidarmi, difatti sono certa che non esiste al mondo una persona uguale a un' altra. 
***
Questo mio ragionare è frutto del mio ottimismo, della mia bontà , del mio saper cogliere sempre il lato buono in ogni cosa. E questo non perchè io abbia avuto una vita facoltosa... anzi.
***
 Ma quando si cade all'aldilà e si riesce ad uscirne, se ne esce vincenti e imbattibile e si valuta ogni piccola cosa della vita, anche una piccola tonalità di bene nel male.
***
Inoltre penso che un' altro bel requisito che un uomo dovrebbe avere è la capacità e il l'audacia di chiedere scusa dopo aver sbagliato, in modo diverso .Non è un vero uomo, ma un  ..
 UOMO SENZA ALCUN VALORE . 
Lina Viglione.
 AFFRONTIAMO LA VITA . 
Ognuno  di noi affronta ogni giorno la vita in modo diverso anche  perchè ,ogni giorno,ci si presentano  davanti problemi diversi, a volte difficoltosi  o facili che siano si deve  tirare avanti con tutta la nostra energia e non seguire un percorso che  ci siamo gia messi nella mente...
***
perchè  anche se lo avessimo fatto è quasi inattuabile  perlustrarlo  perchè  la vita è impensabile, e   va affrontata ogni giorno in modo sempre nuovo e diverso.
***
Con un sorriso e riservatezza , con gioia ma ma  anche con molta con onere  . Non si va da nessuna parte se non ci impegniamo con vita!.Le cose più bello arrivano sempre  col tempo .
 DOBBIAMO SOLO CREDERCI . 
Lina Viglione .
NUOVI SPUNTI .
 Molti dolori si annullano con il tempo, forse non tutti. Magari il tempo non è uguale  per tutti. Per qualcheduno  c'è ne vuole un po' di più. Un po', forse, ma dobbiamo aiutarci da soli.
***
 E' duro. Ma possiamo fare sempre qualcosa. Se qualcosa ci  è accaduto ha cambiato inarrestabilmente le nostre vite, possiamo  tentare  ad arrenderci.Accettare che una cosa sia capitato, contro la nostra volontà, sicuramente, e a  nostro svantaggio, di sicuro . Forse senza soluzione  convincenti.
***
 Ma, una volta ceduti  di fronte  all'incomprensibile ,se riusciamo a recedere , possiamo dare libro diffusione  al nostro dolore. Liberarci. A quel punto, possiamo ricominciare e ....
  TROVARE NUOVI SPUNTI .
 Lina Viglione .
IL MIO BLOG IN CHAT 

mercoledì 27 settembre 2017

UN BUON CARATTERE

UN BUON CARATTERE 
Il  carattere di un singolo  non è qualcosa di dinamico forse lo è di piu nel carattere . 
Il carattere segue le nostre abitudine , il nostro vissuto, 
per questo si deve restare  sempre in vicinanza  profondo con noi stessi, per seguire i nostri 
***
miglioramenti  e non smarrirsi  mai e leggersi dentro, sapersi ascoltarsi e non  sconfessarsi  mai ,prendere  atto con coraggio dei nostri lati belli e meno belli 
Io personalmente non credo molto ai testi,troppo generici,dicono cose nelle quali un po tutti almeno parzialmente ci riconosciamo... 
LO SCOPRIREMO SOLO VIVENDO .
 Lina Viglione .
VIVA LA SERENITA'
La serenità è quell' energia di cui avremmo bisogno per sfidare ogni dubbio, ogni incrocio  che la vita pone. La vita ha enorme  strade,ed infiniti i modi per attraversarle bene, una di questa è inerente  la serenità, che dona una tregua alla nostra Anima e rende splendente  anche il più malinconico  dei nostri giorni.
***
 La serenità và individuata  dentro il nostro cuore, và individuata  e applicata  ogni volta  che stiamo giù di morale . Possedere la serenità interiore, ci rende capaci di sorridere , validi di dare amore a chi nell' occorrenza ne ha bisogno, e ci rende capaci...
 DI VIVERE  IN MANIERA  VIVA . 
Lina Viglione 
LA SERENITA' INTERIORE .
La serenità  interiore  raramente  si trova da un giorno all'altro, diciamo  che è più una cosa che si riacquista con il tempo. Tuttavia  è possibile acquisirla , e sta a noi stessi far sì che ciò accada quanto prima ! 
***
Ognuno di noi si differenzia dagli altri,prima di tutto  iniziamo  col fare le cose che più ci  attraggono . Non lasciamoci  schiacciare  dalla  quotidianetà , dalle cose che sentiamo  non ci  danno più pienezza , perchè esse comprimono  la vita o, peggio ancora,
***
 c'è la possono solo peggiorare. Certo , non si può fare sempre quello che più ci piace, però cerchiamo  ogni tanto di regalarti dei momenti  solo per noi , e per noi  soltanto.
*** 
 Ricordiamoci  che le cose più pretenziose  di noi stessi sono quelle che abbiamo nel cuore, e non possiamo  lasciare che le circostanze esterne...

 LE OFFUSCANO O LA ROVINANO . 
Lina Viglione 

 SERENAMENTE FELICI .
La serenità esiste ma non è eterna , è una condizione che ci intimiamo volutamente, una sorta di anestetico virtuale che ci elargiamo  meccanicamente  per alleggerirci la pesantezza  sull'anima creato dai nostri problemi quotidiani . 
***
Ognuno di noi ha malauguratamente  qualcosa che gli impedisce di essere veramente  sereno. L'importante è non valicare  mai la linea fra serenità ed l'inganno della mente , infatti quest'ultimo presupposto  è ben peggiore perché ci condurrebbe ad ignorare i nostri problemi modificandoli  in individui  pochi sensibili  e superficiali. 
***
Soffrire differisce a vivere forse molto più che essere sereni. I dolori  ci fa crescere, la felicità ci fa vivere sereni . E' un gioco di  stabilità, per la prima non possiamo farci  nulla, dobbiamo prenderci la grandezza  che la vita ci da....
 SPERANDO CHE ALMENO SIA POCA .
 Lina Viglione 

LA VITA E' IMPREVEDIBILE .
Ognuno di noi fa fronte  ogni giorno la vita in modo diverso anche  perche ,ogni giorno, si inoltrano  davanti problemi diversi faticosi  o facili che siano, si deve  tirare avanti con tutta la nostra forza e non seguire percorsi che  ci siamo già messi nella testa...
***
 perche  anche  se l'avessimo fatto è quasi infattibile esplorarlo   perche  la vita è  impensabile e e va sfidata  ogni giorno in modo nuovo e diverso.Con un sorriso e con allegria ma con onere .Non  si va da nessuna parte se non...
 CI IMPEGNIAMO CON LA VITA .
 Lina Viglione .

UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL .
Il pessimismo e  vedere sempre nero ,e non pensare che le cose possono sempre cambiare . Ci sono persone  che vedono nero in tutte le cose , per incertezze ,per sfiducia e  debolezza , è aspettano sempre che siano gli altri a fare le cose per loro ,che viene  chiamato  lo agnosticismo  della personalità , l'individuo umano dovrebbe essere ottimista in ogni caso. 
***
Ogni persona deve pensare che nella vita nessuno   regala nulla per nulla,e ci si deve mettere del suo  , ma non sanno  cosa fare , e si affidano agli altri per capire come fare per scappare  da certe situazioni ,ma  ogni persona  deve darsi  una mossa per capire cosa fare. 
***
Pensare sempre  al nero , e come vivere al buio  ,ed è  non vivere , per superare e giungere   quella luce in fondo al tunnel , ci vuole tante decisionismo e  coraggio nel fare le cose , non rassegnarsi mai , rassegnarsi lo può fare solo uno che quando non ci 
***
sono più soluzioni solo per  una brutta patologia  , ma per il resto , mai cedere  , ad una situazione ,ma lottare per raggiungere quella luce , la vita è una lunga  battaglia o la combattiamo o sarà lei a combattere noi...
 L'OTTIMISMO E' La SPERANZA VANNO A BRACCETTO .
 Lina Viglione .

LA FELICITA' E' DENTRO DI NOI .
Succede  spesso che le persone non sono in grado  ad apprezzare la loro vita per il semplice fatto  che non vogliono vedere quello che al contrario  dovrebbero vedere e quello che in realtà c'è. La biasimano  perchè vedono gli altri felici e loro  no, vedono che gli altri fanno molte  cose e loro  ci troviamo sempre allo 
***
stesso punto, vedono che tanti arrivano a realizzare molte cose, mentre a loro  sembra infattibile  che ciò che desiderano  possa realizzarsi .Ed ecco proprio qui, quando iniziano  a sentire tutto questo è li che la disprezzano  e a sentirla priva di ogni senso.
 ***
Ma non è del tutto cosi, la vita di ogni individuo  ha un suo significato , ed è importante aldilà di quello che può riservarci e se la vediamo scura  e perchè siamo  noi a vederla cosi, ma non 
perchè in realtà e  proprio cosi, siamo noi che ci buttiamo a terra  per un nonnulla ,non hanno la  forza di lottare e guardare oltre a quello che sono abituati  a vedere. 
***
Diventare un artista  non vuol dire  essere felici, possono essere i più  fortunati , il più bello, puoi avere il successo che vuole lui , possono  avere tutto ciò che vogliono , ma se la felicità non la trovano  dentro loro stessi , nessuno può darcela . 
***

E infatti  ci sono molti artisti  che pur  gestendo una bella vita, non sono affatto felici perchè ancora non hanno imparato a  cogliere la vera felicità,una felicità che non consiste in beni materiali, ma una felicità nell'intimo  , è quella che ci consente  di  raccogliere il bene anche nelle più piccole cose, è quella che malgrado  le difficoltà le fanno  amare la vita più che mai. 
***
La vita è vita e come disse un saggio: la vita va difesa ad ogni costo! Auguriamoci che qualunque nostro  sogno o qualsiasi desiderio possa avverarsi e che potremmo  accorgerci  di questa felicità che abbiamo  e che non vogliamo vedere. 
 BUONA FORTUNA A TUTTI .
 Lina Viglione .

LA VITA E' AMORE .
La Vita e' nella nostra anima ,ma per vivere ed essere Amore e' fondamentale  lasciar andare tutto cio' che concerne al passato, essendo solo un vincolo che ci sovraccarica . 
***
Essere Se Stessi e' la prima e unica cosa invocata .La via dell'anima  non e' uguale  ai binari di una stazione ,sempre uguale, in assoluto  qualche scambio qui e la', 
non e' neanche  un canale, sarebbe una consuetudine . 
***
La  Vita, di ogni persona , deve avere il suo corso al di fuori di  un solco predeterminato , esente da abitudini,libera e impervio come nota un fiume, che da solo ricerca il suo tragitto  quando e' ancora un fiumiciattolo .E nella liberta' di mostrarsi  se stessi, l'Amore diviene  un Canto dell'Anima, un inno ...
  ALLA NOSTRA ALL' SUSSISTENZA .
 Lina Viglione .

LOTTARE PER VIVERE 
 Capita a volte che ci viene da  chiederci: ma  cosa  ho fatto di per meritarmi tutto questo?  È vero, non è giusto ciò che ci capita , ma l’idea di giustizia  esiste solo nella nostra testa . Però , questo non è del tutto avverso , perché ci aiuta a tutelare  noi stessi,  e non girare la stesta  dall'altra parte  per paura ma  fare  ordine nel nostro mondo interiore .
***
 Sarebbe molto più difficile  vivere senza paure,considerando che  eventualmente potremmo  essere  noi  a vivere una malasorte  e dover  lottare con tante e difficoltà. Comunque è necessario  è provare  a lottare contro le ingiustizie,bensì  di assumere un punto strategico passivo  che ci caratterizza .
***
 Si deve  evitare di cascare  nella trappola dell'autocommiserazione  e delle lamentele , ma piantare  un seme che ci permetta di mettere  in equilibrio le forze, proprio come fa una sportivo  che si allena ogni giorno per poter superare una gara.
***
Essere brava gente  non ci da per certo  che ci accadano cose stupende , come essere  perfidi  non comporta una vita di sventure . Ma questo è irrilevante , perché ciò di cui ci si  deve  impensierire  è quello che si  dovrebbe  fare ogni giorno, per la nostra vita e anche  per quella degli altri.
***
Il tempo non è che ha tutto nelle sue mani, ma siamo pure  noi i reo  responsabili di lasciarlo fare , di  pianificare  il nostro destino. Ricordiamoci  che le persone le più felici non sempre hanno il meglio, ma derivano  il meglio da tutto ciò che...
 INCONTRANO  NEL LORO DESTINO .
 Lina Viglione .

giovedì 21 settembre 2017

LA VITA E' BELLA

LA VITA E' BELLA
La vita per me è resta la più bella e  fantastica storia mai raccontata, dove ognuno scrive la sua parte, iniziamo dal momento della nostra nascita e fino ai nostri giorni .Tutti noi, nessuno escluso, alla fine finirà col lasciare un segno incancellabile nella vita di qualcheduno , alcuni lo lasciano nel cuore di tutta la società  per il loro tributo  nella storia.
***
 I'impronta  che lasciamo non sempre è  concreto, ma lo lasciamo a  a parte e dalla nostra volontà. Non si sceglie di nascere né quando, e raramente prediligere  come e quando spegnerci  . Non si sceglie chi amare o  da chi farsi amare, ma per tutto il resto abbiamo libero arbitrio, si dice:  ma penso  che in fondo è così. 
***
Un esperto scrisse che il destino mescola le carte e noi le manipoliamo ; ma si scordò  però la cosa più essenziale : le carte vengono mischiate  in modo stranissimo  e non sempre in modo imparziale  per tutti, così il libero arbitrio e le improbabilità   di scelta vengono  limitate .
***
 Dire a della gente  che non hanno avuto mai nulla dalla vita, che la vita è fantastica  mi sembra troppo facile e fuori luogo; non mi sento neppure  di dire che  la vita merita di essere vissuta a ogni  costo  è troppo facile e vacuo  e poi suppongo  che ognuno debba fare della sua  vita ciò che ritiene più giusto. 
***
Poi  ci sono persone che per loro la vita  non è affatto bella , ma e solo  una grande catastrofe , ma penso  che una cosa vale  per tutti: la vita è una sola, e di certo i misteri che la circondano  meritano di essere  capiti e avremo solo questa unica eventualità  per farlo.
***
 Se poi non siamo capaci di capire il passato, capire il presente sarà difficile  e andarcene senza aver imparato  nulla è un vero peccato. Se la vita fosse davvero bella  e basta, molti non vorrebbero mai morire  . No! la vita è dura  e tante volte  è  poco generosa per tanti e forse troppo  generosa con altri,  ma non si può fare nulla  nulla se di mezzo c’e la signora fortuna,si può solo  sperare.La vita è un dono meraviglioso; di chi sia questo dono e per quale motivo 
***
 I'impronta  che lasciamo non sempre è  concreto, ma lo lasciamo a  a parte e dalla nostra volontà. Non si sceglie quando venire al mondo né quando, e raramente scegliamo come e quando morire, Non si sceglie chi amare e da chi farsi amare, ma per tutto il resto abbiamo libero arbitrio, dicono: ma e credo che in fondo sia così.
***
 Non dico  che dobbiamo lottare e vivere a ogni  costo , non sono così sadica, ma tentare potrebbe valere la pena. La vita è fatta di mille misteri, miliardi di eventualità , cose da scoprire e vedere.Troviamo una ragione   di vita.
Non aspettiamo  che il destino...
DECIDA  PER NOI, COSTRUIAMOLO . 
Lina Viglione .
LA VITA E' BELLA 
E anche se non lo fosse , teniamolo da conto  ugualmente, a qualunque  costo, perchè è tutto quello che abbiamo. Trovo che ci sia un solo modo per essere  felici . 
***
Accettarla per quello che può darci. Forse sarà anche poco, ma quel poco è  tutto . Esigere di più   sarebbe davvero troppo, ed è appunto a causa di questo troppo che ci condanniamo  all'infelicità, e la colpa ...
 E NOSTRA NON DELLA VITA .
 Lina Viglione 

IL DONO DELLA VITA .
 Si dice  che la  vita è uno stato mentale. Quindi davanti a noi avremmo  sempre due scelte, o essere felice e trovare la felicità in ogni attimo della vita senza vincoli e  accettare il brutto , il bello e da tutte  altre emozioni a cui siamo i soggetti.
***
 Ma una cosa è certa , quest'umanità non ha bisogno di  gente dalle lacrime facili , si piange quando si è bambini, poi si cresce e si capisce che le lacrime servono per  cose gravi .
Il mondo  ha bisogno di uomini  forti e determinate,altrimenti  non  sarà  mai un vero uomo,  se prima non avrà  fatto a pugni con se  stesso e con i suoi  difetti, si vive per crescere.
***
 Scrive un saggio : A ridere c’è il rischio di apparire sciocchi, a piangere c’è il rischio di essere chiamati sentimentali. Ad esporre le vostre idee e i vostri sogni c’è il rischio d’essere chiamati ingenui. Ad amare c’è il rischio di non essere corrisposti. Ma bisogna correre i rischi, perché il rischio più grande nella vita è...
 QUELLO DI NON RISCHIARE NULLA .
 Lina Viglione .

I COLORI DELLA VITA. 
Siamo tutti singolari e speciali a modo nostro. Tutti abbiamo qualcosa da trasmettere ,qualcosa che ci rende immortali,e non semplici comuni mortali.Seneca, Nietzsche,ecc. che sono i grandi pensatori hanno detto tutto. Ogni loro pensiero, ha fatto venire alla luce un frutto.
Ogni volta che ne sentiamo il bisogno, ne prendiamo su uno.
****
Ogni frutto del prolifico albero della vita, sazierà la nostra anima, allevierà le nostre pene , farà accrescere le nostre gioie. E noi mescoliamo tutti i colori,anche se l'esito a volte è solo un triste grigio.
****
Ma quando abbiamo tra le nostre mani una tela bianca dipingiamo un bel arcobaleno, e se troviamo un foglio nero gettiamolo . E per noi non ci saranno più finestre chiuse se impariamo ad spalancarle per affacciarci sull'infinito. 
La felicità sta tutta nella nostra capacità di finzione ,nell'abbellire ciò che ci circonda e ingrandire ciò che ci capita.
***
E come dice un vecchio saggio: Cerchiamo di vivere bene, perché il minuto presente è carico di eternità. In ogni ora del giorno e della notte sforziamoci di abbellire il momento che passa. Coloro che ...
VIVONO D'AMORE VIVONO D'ETERNO .
Lina Viglione 

LA VITA E UN DONO .
La vita è è un dono importante che  ci da Dio , è un qualcosa  di grande  che non va perso  per delle stronzate,è una cosa che  va vissuta con tutto noi stessi, svagandoci , stando in buona compagnia, esprimendo le nostre  emozioni, nelle gioie e  delle volte anche nel  dolore, perchè ench' esso  fa parte della vita.
***
 La vita  tante  volte no n è sempre  facile,ma è comunque bella, avvincente , tutta da scoprire.
La vita è un gioco  abbastanza forte,è come  rischiare  nel lanciarsi con il paracadute, è cadere e poi rialzarsi, è voler arrivare  la vetta di se stessi, per poi  ritrovarsi inappagati i e tristemente angosciati quando  non ci si riesce.
 ***
Ci sono tantissime parole per distinguere la vita, ma la una cos a è di sicuro la vita .La vita non è affatto un gioco ,vale molto di più e non va sprecata per nessuna ragione  al mondo. 
Scrive un saggio:Ricordiamoci  che l’uomo non vive altra vita che quella che vive in questo momento, né perde altra vita che ...
 QUELLA CHE PERDE ADESSO . 
Lina Viglione .

OGGI SORRIDO ALLA VITA 
 Una ricetta  per vivere bene  c'è e non ci sono  regole, ma si necessita di  essere alla base sempre  ottimisti per poter sorridere alla vita malgrado  tutto e tutti. 
Per conto proprio , essendo un'ottimista, sono sempre di buon umore e  reale riesco a afferrare  quelle piccole cose quotidiane che fanno di me una donna felice  anche quando c'è poco da stare allegra. 
***
Del' altronde  ,in questa mia vita dove di certo molte cose mi mancano ancora , mi rendo conto di essere circondata  di affetti, la salute un po ancora ci sta, sono giunta alla tanta sospirata pensione , e per questo  sono il Paradiso! Ed è , per queste  che ...
 SORRIDO ALLA VITA .
 Lina Viglione .

SORRIDIAMO ALLA VITA 
Per sorridere bisogna  amare la vita che ci è stata donata con amore. Ma a volte  la fretta e la noncuranza  non ci permettono di assaporare  nulla di quello che abbiamo .La cattiveria  e la voglia di rivalsa sugli altri,non ci consentono  di assaporare  le cose semplici che stanno  attorno a noi. 
***
Impariamo a fermarci un solo istante per scoprire quanto senza merito e possediamo. Ci accorgeremo fin dal mattino  quando nel aprire gli occhi,ci accorgeremo  di questo dono prezioso:il miracolo della vita; la salute che non tutti la possiedono  e non possono avere.
***
Solo quando si perde  questo  dono, riusciremo a  comprendere il valore stesso, in modo  diverso  si  pensa che  tutto ci è  dovuto.E gli altri? E come dice un saggio :  che si  arrangino,ognuno per sè e Dio per tutti.
***
 Che brutto questo detto ,brutto, egoistico  e indifferente.Se possediamo qualcosa è solo nostro e basta,ma  poi se altri possiedono un bene,allora  non è meritevole  e quindi deve essere diviso. Scrive un saggio:Non c’è nessuno così ricco che non abbia bisogno di ricevere, nessuno così povero che...
 NON ABBIA QUALCOSA DA DARE .
 Lina Viglione .

lunedì 11 settembre 2017

IL NOSTRO PARADISO

LE BIZZARERIE  DELLA VITA .
 Come è bizzarra questa  la vita, non la  invochiamo e ci  viene data quando non siamo  nessuno, ci adattiamo a lei e ci  viene  tolta quando siamo taluno  . A volte la dedestiamo , ma lei malgrado tutto non ci lascia.Altre volte l'amiamo, ma lei crudele  si da alla fuga . 
***
Prima ci  porta alle stelle   per  poi voltarci  le spalle e farci  affondare .
 Ci  mette tutta se stessa per  modificarci in  adulti per  poi farci   tornare bambini . Ma  vale sempre  la  pena viverla  .La vita è il dono che Dio ci   ha fatto.
***
Il modo in cui la viviamo  è il dono che noi facciamo  Dio. Anche se nell'illusione di un   minuto  di gioia si nasconde  solo uno spiraglio di felicità.
Vogliamo farci un regalo?
***
 Seminiamo  la gentilezza, cogliamo la gioia e coltiviamo la serenità.Se vogliamo vivere cent’anni senza pene, prendiamo...
 IL MONDO COME VIENE .
Lina Viglione 
IL NOSTRO PARADISO 
Siamo frammenti  di vita, abbracciati ad un sogno, che  dormire sonni tranquilli dobbiamo  avere  la  coscienza pulita è un buon equilibrio interiore che ci   incita  a risvegliarci con  tanta voglia di vivere e di fare. 
***
Noi non  siamo fatti  per stare  nei dubbi e nei "se"  Noi  dobbiamo  amare le cose chiare e decise.  Noi  vogliamo  certezze e non titubanze. Le parole non ci  bastano  più.
***
Le parole possono  rasserenano le nostre   orecchie, ma per la nostra mente serve altro.La vita è un ciclo di dolori,sono pochi gli attimi di felicità .Ed è  giusto che sia  così, altrimenti non avrebbe senso l'esistenza del nostro   paradiso.E se la vita è passaggio...
 VIVIAMOLA IN ALLEGRIA .
Lina Viglione 

INSEGUIRE LA FELICITA' 
La felicità non e' quella che si insegue a vent'anni, quando, come  ogni lottatore  combatte il mondo per uscirne  vincitore . 
***
La felicità non e' quella che faticosamente  si insegue   reputando che l'amore sia tutto o niente, non e' quella delle forti emotività  che fanno il "botto" e che  saltano  in aria  con tuoni spettacolari. 
***
La  felicità non e' quella degli edifici  altissimi  da scalare, e di gare da vincere  ponendosi  insistentemente  alla prova. 
La felicità  e' fatta di cose piccole ma preziose che  ci raggiunge quando vuole. lasciamo le nostre  ...
 PORTE SEMPRE APERTE .
Lina Viglione.

BASTA POCO PER ESSERE FELICE .
 Non  sono le cose materiali che ci rendono felici, quelli sono sostituibili , non basta un fabbricato  per essere felici, ma chi ci vive  dentro.Il mio " esiguo " che vorrei, è una mano sempre pronta che  congiunge la mia e la cui  una  singola  presenza 
mi rende se non ....
 FELICE  MA  SERENA . 
Lina Viglione 

 UNA VITA FELICE .
Se fossi sempre felice  sarei  nel campo dell'utopia. Ma soddisfatta e beata  si.Ma devo sempre  pagare una somma  molto salato in questo modo  di indolente sforzo e  olocausto non indifferenti per  giungere  posizioni parzialmente tranquille.
***
In questo esatto  momento non avrei motivo di  reclamare  qualcosa di speciale se non la salute e un pizzico di serenità in più.La  serenità  è il solo  modo migliore per affrontare la vita. 
Il non necessario...
 NON FA CHE ARRICCHIRLA .  

SOGNI DI BAMBINA 
E' faticoso  spiegare a chi non fa un certo tragitto il nostro bambino interiore cos'è. Il nostro bambino interiore per chi ha patito  nell'infanzia è alla base di tutti i nostri sentimenti,di tutte le nostre imprese ,si impadronisce  della nostra vita, se solo non riusciamo a capire.
***
 Io  avevo chiuso in una taverna la mia bambina interiore,per non ascoltare  i suoi bisogni,per non sentire la sua voglia  di amare e di essere amata,e quindi tutto facevo purchè quello amarla. Non  le prestavo  ascolto ,ho dovuto proteggermi  con un  distacco emotivo, cosi ho evitato di essere coinvolta per emotività ,perchè quella bambina che voleva amore aveva afferrato  che ...
***
avere bisogno di qualcuno era davvero doloroso,e quindi allenandosi ,gelare  le emozioni ha avuto la percezione  di sentirsi come una  persona forte e tenace,per  non sente dolore, chiusa in una taverna senza mai piangere . Il bambino interiore  domina  la nostra esistenza, e quindi va ascoltato .Va prestato ascolto  e annoverato per far si che il proseguimento  della sua ...
 ESISTENZA SCORRA SERENA .  
Lina Viglione 
UNA VITA DA VIVERE .
 Nella vita se non  si ha uno scopo  è inutile vivere. Poi più si sfidano  brutte situazioni,e più il carattere si rinforza quindi si divieni più forti e si può prendere di petto la vita a.
*** 
Certo potremmo  anche non fare nulla buttarci da qualche parte, ma che vita è ? La vita non  ci garantisce niente, bisogna accettarla  cosi com'è e cercare di migliorarla quando più  possibile secondo i nostri  valori.
 ***
In realtà è difficile perdere tutto, anche nella peggiore dei  casi  non perderemo  mai quello che le esperienze  trascorse ci hanno  hanno lasciato, se ci pensiamo  bene  è una specie di bagaglio che ci  portiamo  dietro da una vita . 
L' uomo moderno oltre al suo ha anche una zavorra  pesante da portare  sulle spalle da milione e milione di anni da  attingere. 
***
Pertanto  in un certo  maniera anche alla sua scomparsa  non perderà  tutto, perderà  solo se stesso  stesso , ma di  quello che si è  fatto, e ha  meditato,  in un modo è nell'altro  resterà  in vita nel ricordo  dei figli dei parenti e anche degli amici, finché questi ricordi non si congiungeranno  all'immenso carico ...
 DELLA CONOSCENZA UMANA . 
 Lina viglione .

 LA RUOTA GIRA PER TUTTI .
Spesso  sentiamo  dire che “la ruota gira per tutti”. Abbiamo anche sognato  che fosse così, che la vita dia a loro ciò che si meritano , che  ci hanno fatto patire , oppure che ci dia una ricompensa per il bene che abbiamo fatto.
***
 Inoltre , non possiamo neppure dire che questo sia vero o falso, poiché molte cose scappano alla nostra conoscenza. Ciò che accade , non sarà  forse, che   interpretiamo  male questo detto?  

Non siamo giudici, e non possiamo restare in attesa  che succeda qualcosa agli altri per volere del signore . La vita ci da la l'eventualità  di riflettere e fare un passo avanti. Questo non vuol dire  che pagheremo l'esito  delle nostre azioni, ma che non siamo in grado di  evitare che ciò che facciamo segni...
 IL NOSTRO CAMMINO DI VITA .
Lina Viglione .

IL MIO BLOG IN CHAT 

sabato 2 settembre 2017

I VALORI DELLA VITA

I VALORI DELLA VITA . 
Nella vita si pensa  sia fondamentale il superfluo, quando invece per rendere tutto esclusivo  si deve partire sempre dalle  minime  cose.Ricordiamoci che  siamo solo di passaggio, non  abbiamo  niente da perdere, a parte la nostra vita e la nostra  mente. Viviamo lasciando le  nostre  traccie  del nostro tran tran incise nei respiri del tempo.
***
Non basiamo  mai la vostra vita su un opera  cinematografica a lieto fine, perchè non diventerà mai realtà.Non piangiamo  alla prima disfatta : se la vita  ansima  sui nostri  castelli di carta pesta  portandoli a franare  quella è la nostra opportunità .
****
 Ricominciamo  mattone su mattone. Rendiamo  completo  tutto ciò che nella nostra  vita è ancora correggibile !La vita per fortuna non è  invariabile . Quando pensiamo di essere in fondo ad un burrone ecco che scopriamo  di avere ali e possiamo di nuovo  volare.
***
Le cose che valgono  nella vita in fondo non sono molte, ma  le qualità , i legami veri della vita fanno della vita  stessa....
 QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO .
Lina Viglione .
IL TRACCIATO DELLA VITA .
Le guerre più acute  sono quelle che si  aizzano  dentro di noi. Da una parte non vorremo farci male , dall'altra ne vorremmo uscirne  vinti . In tutte e due le cose  congiuntamente  sono  molto  difficili da raggiungere  e come in ogni scontro   ritirarsi e  lasciare qualcosa per ottenere altro.
***
E datosi  che non abbiamo mai preteso  nulla alla vita , cerchiamo di viverla come  noi vogliamo.Ogni giorno  accade  in noi una modificazione  , magari piccola ed  scarsamente  importante , ma quel piccola traccia  sulla pagina della vita ci cambia  totalmente la vita ,dando una nuova forma al...
NOSTRO MODO DI SUSSISTERE . 
Lina Viglione .

 DOMANDE SENZA RISPOSTE .
Non sappiamo  se sia  più grave essere infelici  per il resto della  vita o trarre beneficio della felicità  per quel poco tempo che  rimane  con noi, per poi  vederla dissolversi  nel nulla lasciando un vuoto profondo   nel nostro cuore.
***
A che serve correre  velocemente  dietro a un sogno se poi sappiamo che non lo raggiungiamo  mai?  Scrive un saggio : Non serve a niente rifugiarsi nei sogni se poi ci...
 DIMENTICHIAMO DI VIVERE . 
 Lina Viglione .

LINA LA RIVOLUZIONARIA
Da "Spirito tranquilla" sono passata a "Spirito in Rivolta " ma non è la testata  di una canzonetta . Non contrasto la vita degli altri , non faccio fracasso , non scasso niente, non procedo  davanti a  neanche uno , io vado sempre avanti... è stop.
***
 Niente è ipotizzabile , questo è il  buon senso della mia sussistenza . Se voglio  una vita  serena e senza pregiudizi,  non mi chiedo  di quanta intelligenza  sono dotata e mi ritiro  in  silenzio ...
 NELLA MIA VASTITA'  
Lina Viglione 

AFFRONTIAMO LA VITA 
Ogni giorno della vita può essere  incarnato  da una sfera affettiva . Un giorno possiamo vivere di  tormento , un giorno  di amorevolezza , un giorno di felicità , un giorno di spavento .
***
Questo discende da ciò che si affronta e da come lo si affronta . Ma in un medesimo  giorno il sentimento  può diventare amore, gioia, e  paura.
***
 Ma è così bello quando il terrore  si trasforma in  amore e l'amore passione. In questo caso abbiamo istruito  il meglio che la vita ci ha elargito  in quel momento e lo abbiamo...
 DAVVERO VISSUTO .
 Lina Viglione . 

LA SAGGEZZA DEGLI UOMINI . 
Scrisse un saggio : L'uomo più saggio non è colui che sa, ma chi sa di non sapere .
Dimostrare  umiltà, in  quest'era di   superbia ecc, in realtà non è segno di  stanchezza  ma di una  grande forza interiore.
***
Accettare  i nostri limiti è anche segno di ingegno perchè ci induce  a rendere migliore  noi stessi e anche ad avere un consiglio  se e indispensabile  , cosi possiamo  migliorare  nelle cose in cui siamo fragili  e in questo modo non abbiamo niente  da perdere ma tutto...
 DA TRARRE PROFITTO .
 Lina Viglione .

L'UOMO SAGGIO 
La saggezza è quella  requisito che si acquisisce nel tempo grazie ad esperienze avute nel corso di  vita!Proprio per questo la  è  in maggior  dei casi  è  una caratteristica  delle   persone di una certa età .
***
Il saggio è quello  il quale riesce a leggere nel miglior modo ipotizzabile  il contesto  che gli si prospettano  davanti e trovare quindi la strada più buona  da percorrere.
*** 
Per tanti ritengo  che la saggezza sia un  attributo  che al giorno d'oggi stia piano piano  svanendo poichè la vita oggi,si  mostra  molto più semplice, a differenzia di  quella dei nostri avi. 
***
In conclusione le esperienze negative, le rare  capaci di formarci ,si moderano molto ,riducendo le  eventualità  di essere "saggio"
IO LA PENSO COSI' . 
 Lina Viglione 

PERDONARE E' UN ATTO D'AMORE .
Ricordare è usuale ...perdonare è quanto basta  perché bisogna  capire cosa viene chiesto di perdonare ad un individuo, ma è molto  benefico  per la coscienza . 
***
Il perdono non può annullare il ricordo di ciò che è stato, alquanto  il contrario.
 Dobbiamo  continuamente  ricordare per essere sempre  coscienti  della  autenticità  del nostro perdono. Anche se un vecchio detto dice: Il perdono necessita  di tempo per arrivare...
 MA LA CICATRICE  RESTA .
Lina Viglione 

 LA RUOTA GIRA PER TUTTI .
Spesso  sentiamo  dire che “la ruota gira per tutti”. Abbiamo anche sognato  che fosse così, che la vita dia a loro ciò che si meritano , che  ci hanno fatto patire , oppure che ci dia una ricompensa per il bene che abbiamo fatto.
***
 Inoltre , non possiamo neppure dire che questo sia vero o falso, poiché molte cose scappano alla nostra conoscenza. Ciò che accade , non sarà  forse, che   interpretiamo  male questo detto?  

Non siamo giudici, e non possiamo restare in attesa  che succeda qualcosa agli altri per volere del signore . La vita ci da la l'eventualità  di riflettere e fare un passo avanti. Questo non vuol dire  che pagheremo l'esito  delle nostre azioni, ma che non siamo in grado di  evitare che ciò che facciamo segni...
 IL NOSTRO CAMMINO DI VITA .
Lina Viglione .

IL MIO BLOG IN CHAT