sabato 12 novembre 2011

UNA PREGHIERA

♥.A TE... MIO SIGNORE♥.
Io che ho vissuto di nuvole Io che ho vissuto di freddo e di fame .Io che ho vissuto di tanta pioggia.  
     Io che ho vissuto di fiori di caldo e di luce. Ora conosco storie di mille mondi. 
***
Ora conosco il linguaggio dei sassi, la musica dei fiori, e le frasi del vento .Dimmi Signore a chi posso raccontare queste storie di mondi che pochi conoscono?
***
Signore,insegnami ad entrare in sintonia con gli altri,a capire subito le loro sofferenze, a capire che il loro cuore è come il mio e il mio come il loro.
***
Signore, insegnami a non sottovalutare quello che vedo,insegnami a vedere la mia sofferenza per non chiudere gli occhi quando vedo quella degli altri.
***
Signore, insegnami ad andare incontro agli altri, ad abbracciarli anche se non mi piacciono, ad abbracciarli anche se mi respingono.
***
Signore, insegnami a leggere il mio cuore, non per leggere in quello degli altri, ma per far sì che quando gli altri si avvicineranno a me io no li respingerò, non li ferirò, non li deluderò.
Signore, insegnami ad essere una buona cristiana.

LE ALI DELLA VITA 
Il tempo che passa non è tempo perduto è solo passato, e noi non possiamo  fermarlo, possiamo solo corrergli dietro fantasticando per godere al massimo di  quello che  ancora ci  offre.
*****
E noi siamo ancora  quì a guardare il tempo passare, e così viviamo la notte e il giorno.Un 'altro sole un 'altra luna...che sorge.
****
Il sole  ogni giorno fiero nel cielo ci illumina , e la sera stanco del proprio lavoro tramonta per ristorare la sua luce. Ed noi  con le ali della vita,su 
****
monti di pensieri e colline di ricordi ci  specchiamo in laghi di sogni, e nel tumultuoso mari di emozioni ci  emergiamo  per scoprire qualcosa di nuovo, illuminato  dal sole di oggi.Il tempo ...Il nostro  tempo che ci regala ...
 REGALA ANCHE NUOVI GIORNI .
 VOGLIA DI SOGNARE . 
Ogni giorno è come nascere un'altra volta.Oppure la vostra vita scorre ogni giorno sempre come ieri, e si fa sempre le stesse cose. 
***
Non è che non ci piaccia la nostra vita  attuale . Ma ogni giorno  è buono per fantasticare e immaginare una strada nuova.
****
E chissà che una volta non ci rechiamo  in aeroporto senza bagaglio  per prendere il primo aereo che parte per una destinazione ignota che ci attira.
****
E  così dolce cedere ai sogni .La vita spesso e volentieri si dimentica di noi, siamo noi che dobbiamo... 

RICORDARE DI ESSERCI .
IL VIAGGIO DELLA VITA . 
La  vita è un viaggio, ma  ha anche una  finalità  ben precisa che non è decisa  da noi, e non ci è neppure  dato di saperla! altrimenti come spiegare tutti quei incroci,tutti quei momenti tetri  che ci sono nello spazio  di  una vita.
***
 Se noi sapessimo in anticipo dove porta questa strada,  quasi certamente  non avrebbe nemmeno senso vivere, perchè non avrebbe nessun  senso scegliere! Il punto sta proprio qui, noi siamo esseri  razionali, dotati di libero arbitrio (per grazia di Dio) sta nella nostra libertà e nel nostro libero giudizio prediligere una strada piuttosto che un'altra.
***
 Cercare  la soluzione giusta  per noi stessi chiunque può darci una mano, ma alla fine siamo sempre e solo noi a scegliere la rotta e a erigere la strada che ci condurrà  alla nostra meta!
Comportiamoci come si deve,viviamo al meglio la nostra vita , poi se c'è un obiettivo ben preciso  ci arriveremo tranquillamente  senza paura di dover fare i conti.
***
 Costruiamo qualche cosa, e lasciamo  un segno del nostro  passaggio, anche se non ne conosciamo  il senso . Forse non c'è un senso, è solo un viaggio che ci prepariamo  prima di tornare ...
 DA DOVE SIAMO VENUTI .
 Lina Viglione .
 IL VIAGGIO DELLA VITA .
 La vita è un percorso e viaggiare è vivere due volte. Questa è una frase che disse  Omhar Kayamm. Prendendo  spunto da questa frase pensandoci bene racchiude il senso estremo della vita. 
***
Poi potremmo semmai  parlare di una nostra  esperienza personale, del fatto che in questo percorso si impara molto , molto di più che sfacchinarci sui libri.
***
 E poi potremmo  portare il tutto ad un livello più metaforico pensando  che  tutti noi ci fissiamo  dei traguardi da  raggiungere nella vita, che sono  i nostri piccoli viaggi privati , e senza queste traguardi  ci sentiamo perduti...
***  , per questo l'uomo ha  un preciso obbiettivo , non si compiace  e cerca sempre di migliorarsi.
Scrive un saggio: Ogni qualvolta cerchiamo di essere migliori di quello che siamo, anche tutto quanto...
 CI CIRCONDA DIVENTA MIGLIORE .

 Lina Viglione .

8 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

La minoranza della gente che va in chiesa non prega con il cuore,
difatti quando mi guardo un po' attorno c'è chi sbadiglia,chi ormai dorme e chi pensa ad altre cose.
Secondo il mio parere
la preghiera va fatta in Dio e per Dio. Bisogna pregare sentendo Dio dentro di noi e crederci ,per pregare e per essere ascoltati non c'è bisogno di spesso in chiesa ( a mio parere) basta anche solo nella propria camera,pregare col cuore significa infatti pregare con l' anima,e l' anima è parte di Dio: e la preghiera che nasce spontanea dal cuore è quella che non dice cio' che altri hanno scritto per Dio, ma quello che noi proviamo in quel momento per LUI . Affido a lui i miei pensieri , le mie riflessioni e miei bisogni.

achab ha detto...

Ciao Lina,condivido il tuo pensiero,giuste parole.
Buona serata.
Un abbraccio.

Luigi ha detto...

bellissima questa preghiera Lina: sapessi io pregare cpome fai tu!!!
Un abbraccio

Lina-solopoesie ha detto...

ACHAB. CIAO.
Sempre gentile sei .
UN ABBRACCIO LINA .

Lina-solopoesie ha detto...

CARISSIMO PIETRO .
Io sono del parere che chi non prega non va mica all'inferno . Se Dio veramente esiste, basta dire poche frasi per che Dio conosce già i nostri bisogni. Basta cercarlo nel momento di bisogno .
Ma voglio fare un esempio : Se tu e un tuo migliore amico vi sentite spesso ,questo vi unisce e fortifica la vostra amicizia ma se non si sente il bisogno di vederlo o sentirlo sarebbe amicizia questa? no! non potresti mantenere vivo un rapporto.Cosi è con Dio."
CIAO LINA

Umberto scrittore ha detto...

Bellissima!! questa preghira Lina.
è un cantico! La tua bravura, la tua dolcezza, il tuo amore per gli altri, lo confermano le parole di questa poesia.
Ti faccio I più sinceri e calorosi Augri di BUON NATALE!! A TE E LE TUE STELLE! E ATUUTI COLORO CHE TISEGUONO SUL TUO BLOG.Perchè hai tanta gente che ti vuole bene. ed io che mi sento il neonato nel tuo bolg volgio dirti "Grazie per esserci sempre" Buon Natale è regala sempre sorrisi. Un abbracio grande grande Umberto

Lina-solopoesie ha detto...

UBERTO CIAO
Grazie delle belle parole . Da neonato anche tu diventerai grande . se io ho tanti amici e per che sono in blogger da almeno cinque anni. Vedrai che quando ti farai conoscere e vedranno di che sei capace di scrivere , quanti amici ti farai . Per ora pensiamo a festeggiare il natale , poi si vedrà ....Auguri Umberto !! e a presto . Lina

Lina-solopoesie ha detto...

ciaooo