lunedì 18 aprile 2016

LE MIE PRIMAVERE

LE MIE ...PRIMAVERE .
Scriveva ironicamente un saggio:  la vecchiaia oggi arriva a nostra insaputa. 
Non si distingue dalle altre età. La camuffiamo. La allontaniamo. La rimuoviamo. Inseguiamo un’idea di immortalità. 
***
Dimenticando il numero dei nostri anni. "Io avanzo verso l’inverno a forza di primavere” scriveva il principe Charles De Ligne. Questo è il segreto di...
 UNA VECCHIAIA FELICE . 
PAGINE BIANCHE 
Nella mia vita ho ancora pagine bianche da scrivere, ogni pagina che scriverò avrà un suo colore. Può capitare una pagina scura ma io
***
con la mia forza di volontà troverò ogni giorno il coraggio di colorare le pagine che seguono con i colore dell'arcobaleno.
***
Non voglio sprecarne neppure una, darò ad ogni pagina darò un tocco di luce, con una pennellata di colore per renderle diverse ed uniche. Pagine che avranno un senso quando le rileggerò in futuro.
***
Scriverò senza mai fermarmi, voglio cogliere ogni attimo bello che trascorrerò , e lo vivrò intensamente per rendere la mia vita...
SEMPRE PIU' COLORATA .

 LA QUIETE NELLA TEMPESTA .
Non ho bisogno di correre . Non importa cosa succede intorno a me, mantengo un passo pacato che mi permette di rimanere in sintonia con la brezza gentile della meditazione.
***
E appena me ne dimentico, ritorno in quello spazio, semplicemente e senza sentirmi in colpa.Sono la quiete...
NELLA TEMPESTA .

 IL SUONO DEL GONG .
La vita è un raggio di sole, ma delle volte le nuvole ne oscurano la sua luminosità, ma poi venti caldi come l'amore, la speranza 
***
fanno sì che quel raggio di sole torni a splendere più intenso e più luminoso di prima. 
Le difficoltà che si devono superare nella vita non sono altro che gradini per arrivare in cima.
***
Io faccio come il pugile finito al tappeto che prima di rialzarsi, aspetta il suono del gong per interrompere il conteggio dell'arbitro...
E SALVARSI DAL K.O.

LA MIA BARCA . 
La mia vita è come il mare,ed io non sono altro che una piccola barchetta che naviga tra due eternità.Infatti la culla dove sono nata ha la forma di quella barca che deve attraversare il grande mare.
***
Quanto più io sentirò la mia vita come compito, tanto più essa mi apparirà significativa.
Sarò un bravo marinaio, alzerò le vele per cogliere il vento,per saper reggere il timone durante le tempeste, per tenere vicina l'ancora...
PER UN APPRODO SICURO.
 
 AMO LA VITA 
La vita non è sempre amabile. Non lo è affatto. Vi sono momenti in cui verrebbe la voglia di far fermare il mondo per scendere, come diceva Marcello Marchesi.

Poi prevalgono il coraggio o l'incoscienza per andare avanti e si scopre che quell'intoppo serviva per salire. Ma lo si scopre dopo, e..
DOPO MOLTO SOFFRIRE .

 LA MIA STELLA. 
La vita non si limita a ciò che si può o non si può vedere.
A me piacerebbe vedere se alla fine della mia esistenza io non sia stato solamente come una 
***
piccola stella che, in mezzo ad altre infinite stelle sapeva brillare meglio che al sole.
Ma si sentiva sola in quel quel grande universo e mai ...
NESSUNO SI ACCORSE DI LEI .

VIVO COME POSSO 
La vita ha un suo proprio viaggio, presuppone un suo proprio cambiamento e movimento, 
e se io cercassi di arrestarlo, sarebbe a mio rischio e pericolo perchè non vivo come vorrei, ma come posso.
***
Andare contro i miei principi e valori di sempre, significa spegnere quella gioia dentro di me , che arricchisce la mia anima rendendomi unica.
A volte basta un attimo per scordare una vita ma a volte non basta una vita...
PER SCORDARE UN ATTIMO.

2 commenti:

✿ chica ha detto...

Auguri Lina per tuo compleanno! baci! chica

Tomaso ha detto...

Dunque, cara Lina, devo farti tanti e tanti auguri, sii sempre felice e affronta tutto
sempre con il sorriso:)
Tomaso