giovedì 5 maggio 2016

IN CERCA DELLA FELICITA'

LA FELICITA' DEI BAMBINI 
Si passa una vita a cercare la felicità e in tutto ciò che non avevamo . Parti mancanti di noi che una volta tenevamo strette nelle mani ma che poi un giorno un soffio di vento all'apparenza innocuo ci ha strappato e fatto volare via.
***
 Una felicità ben nascosta, che forse solo i bambini hanno. Perchè noi "grandi" raramente siamo felici come i bambini, anzi, forse la felicità di noi grandi ha molte più sfumature di quella dei piccoli.
***
E capita a volte che i bambini diventino improvvisamente grandi e quando noi diventiamo improvvisamente piccoli ogni piccola cosa è grande .Un ciao e un messaggio semplice che fa sorridere, e così il nostro sorriso si fa sempre più grande.
***
Questa è la felicità dei bambini. E un giorno non cerchiamo più niente perchè abbiamo trovato ciò che cercavamo e che ci rendeva felici .Piccolezze per il mondo.
*** 
Enormità per noi se riusciamo a portare tutta la nostra attenzione in un piccolo ed infinito istante.
RENDIAMO FELICE GLI ALTRI E NOI .
UN FIORE NEL MIO GIARDINO 
Quando un giorno finisce chiudiamo gli occhi per vederlo meglio il giorno dopo .Non fermiamoci alle vetrine , ma cerchiamo nei nascondigli dell'anima . 
***
Sono pochi i giorni in cui realizziamo una verità in armonia con il nostro destino:Ma ogni sera possiamo pesare il nostro cuore e misurare la nostra statura nell'amore.
***
Non mi abbattiamoci ne giorni tristi , e se oggi abbiamo sentito il nostro cuore battere rallegriamoci , e sappiamo che non abbiamo vissuto invano.
***
E se sappiamo quantificare l'amore universale vedremo la nostra mia vera statura. Non riteniamoci superiore a nessuno, perchè nessuno è più intelligente dell'altro . 
***
La sola superiorità sta nella nostra bontà d'animo . Mettiamo ogni mattina sul davanzale un fiore uguale a quelli che abbiamo nel mio giardino . Non cerchiamo la felicità nel possedere tanti alberi :Basta un ramo per il nostro nido.
***
Siamo le regine della nostra casa,la sorella dei nostri i giorni tristi. Teniamoci per noi i nostri dolori e mettiamo nel cuore la gioia e il...
RICHIAMO DELLE STELLE . 
Lina Viglione .

SCRIVERE COL CUORE .  
Le idee migliori per scrivere  vengono quando siamo  malinconici. Perché è la malinconia e non l'allegria la condizione ideale per scrivere bene, e  per esprimere quanto  abbiamo  dentro .
****
Se il nostro   spirito è agitato  da un sentimento forte,  questa è una spinta ad esternarlo tramite la scrittura.
****
La poesia-almeno in una società come la nostra , vittima di un materialismo che ci ha depauperati di un qualsiasi fondamento di umanità, sia l'unico modo di superare la forma e di 
****
ritrovare un sentito bisogno di genuinità interiore che può essere esternato verso chiunque .
***
Ed io scrivo  versi   quando il mio cuore ha voglia di parlare, quando sente la necessità di urlare e quando vuole far arrivare ad altri... 
 LA SUA  SINCERITA'
Lina Viglione . 
Scrive un saggio:Quelli che sperano di raggiungere la felicità, cercando ricchezze, gloria, potere e imprese eroiche, sono ingenui quanto un bambino che vuole afferrare l’arcobaleno...
PER FARSENE UN MANTELLO . 

2 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Buon giorno Tomaso .
Diamo sempre il meglio di noi e sorridiamo sempre, perché un sorriso, può cambiare la nostra giornata a noi e agli altri.
Parliamo sempre in positivo, perché le nostre parole possono solo costruire. Quando sono vere veramente vera è autentiche .
La strada della nostra vita spianiamola da soli ,e camminando,camminando e nel tragitto non smettiamo mai di imparare.
Solo cosi posso trasmettere al prossimo i nostri affetti e le nostre emozioni. L'unica certezza che sapremo dare dare sempre il meglio di noi ...
Buona giornata a te . Lina

Tomaso ha detto...

Cara Lina, le tue sono parole doro!!! Solo così possiamo aiutarci ha vicenda...
Se tutti riflettessero e accettassero ciò che il destino gli è stato assegnato sicuramente sorriderebbero molto di più.
Ciao e buona giornata cara amica, sempre con un sorriso:)
Tomaso