venerdì 29 ottobre 2010

AI CONFINI DEL CIELO .


AI CONFINI COL CIELO...
Con il cuore degli angeli e lo sguardo malinconico,teneramente mio, lascio i miei ricordi per perdermi ai confini di un cielo stellato liberi lontano verso l'infinito orizzonte.
****
Sono come e una conchiglia dispersa nell'arenile della spiaggia dei ricordi.Sono in attesa di un'onda generosa che mi riporti nell'acqua deliziosa della vita .
****
Affinchè le eco lontane tacciano per sempre e si possano udire canti melodiosi che accompagnano il mio travagliato cammino nutrendomi di speranza..
****
Sarà la magia del mare teneramente mia che trascinerà a riva i frammenti degli ultimi giri e in quel mare risalgo indietro la pista corrente:
****
In quel mare in tempesta scalerò verso la “tosa ”Dimostrando la mia sensibilità alla pioggia che percepisce le più alta delle sensazioni e le vibrazioni della potenza che erano nascoste 
Nel mio cuore.

IL MONDO DEI BAMBINI 


Ognuno è bambino di sé stesso.L'errore di noi "grandi" è il non saper rimanere bambini. Quanto vorrei ritrovare i sogni di bambina in parte non esauditi. I bimbi non hanno paura, hanno sempre il volto rivolto verso un mondo che non esiste , un modo di favole e fate e camminano tremando sulle stelle dei loro sogni, con una mano in tasca si guardano attorno sorridenti, nascondendo la loro polvere di stelle tra le ... mani.


INNAMORARMI DI ME.
Il mio cuore è uno scrigno di tesori inestimabili. Prima cercavo un tesoro senza mai trovarlo perchè non ero in possesso della mappa.
***
Oggi seguo gli impulsi del mio cuore e mi godo tutti i miei tesori,e se la felicità sembra scordarsi di me,io non mi dimentico della lei,avendo nel cuore uno scrigno di tesori inestimabili. 
Questa sono io-sempre -solo e soltanto  io .
****
Ho imparato a vivere riempiendo la mente di ideali e il cuore di  emozioni, con l'arcobaleno della vita, con il nettare dei fiori è col il dolce alimento delle api.
E se l'amore da la serenità,la speranza resta  la locomotrice della  vita. 
*****
Ho smesso di desiderarne una vita  migliore e ho imparato a goderla così come è. La felicita va cercata, la vita va goduta e il destino va ...
 SCRITTO GIORNO PER GIORNO.


I MIEI FIORI 
Ogni volta che un sole più splendente illumina il mio mondo è come se anche la mia l'anima tornasse alla vita, disperdendosi nella forte e calda dolcezza di quei raggi, ogni dolore rimane un ricordo lontano.
***
Procedo con passo certo come il viandante scevro da inutili pesi, il mio pellegrinare tra le molteplici avversità, diverrà, leggiadro soffio tra i fiori odorosi del mio giardino, perché solo io che conosco la via, o in mano la..
 BILANCIA DELLA SAGGEZZA .

 LA SCATOLA DEI RICORDI .. 
Mi perdo spesso nei mie ricordi . Oa che dall'alto dei miei "anta " belli o brutti che siano, fanno parte di me, hanno contribuito fortemente a costruire la mia vita ed è anche grazie a loro se oggi posso avere più sicurezza e maggior saggezza.
****
La mia scatola dei ricordi, ma nonostante tutto l'apro spesso questa scatola. Non so se riuscirò mai a trovare un lucchetto cosi forte da non riaprirla piu ,una volta per tutte o 
****
anche semplicemente aprirla senza versare almeno una piccolissima lacrima di nostalgia, tenerezza, rabbia.
Molti frutti che io ho raccolto nella mia vita non sarebbero potuti crescere...
 SENZA IL MIO PIANTO .

  INFINITE EMOZIONI 
Non sono stati io a decidere nulla .La vita mi ha affidato i sentimenti , indifferenza ,l' amore , ma è stato il destino che ha deciso con chi li dovevo scambiarli .
***
Solo abbandonata nel silenzio del nulla, e  mi accorgo di vivere a metà tra la realtà e il sogno appesa ad un filo sottile che io chiamo  vita , e trovo la forza di dire ancora una volta "io ci sono" e non solo per guardare per il mondo.
****
Mi metto a fantasticare mille situazioni, infinite emozioni,anche se poi devo fare i conti con la realtà dove riscontro i miei sogni in essi e per questo finisco per sognare...
 SOLO DI VIVERE . 
DIETRO LE NUVOLE.
A volte mi chiedo se son triste perché piove o piove perché sono triste.Per una strana coincidenza se il cielo piange,piango anche io e così ci facciamo compagnia.
***
 Ma poi mi accorgo che ho solo imparato a farlo quando sono veramente triste.Non devo più temere le tempeste della vita , perchè c'è sempre il sole .
.DIETRO LA NUVOLE .

SONO CIO' CHE SONO.
Non so se sono ciò che avrei voluto essere non so neanche se sono quella che avrei voluto che fossi, ma so sicuramente ciò che sono e questa è la mia forza.
***
Ma nonostante questa forza non credo affatto di poter cambiare il mondo e ne gli altri , ma di sicuro nessuno, cambierà mai me! 
***
Seguendo la naturale scia del mio pensiero, io sono e sarò sempre libera d'essere me stessa! e sola nell'ombra vellutata del tramonto 
***
camminerò serena, con mille ricordi vivi nella mente, con infinito amore nel cuore, felice per quello che è stato, per quello che verrà.. 
E PER QUELLO CHE SONO .

 IO SORRIDO SEMPRE 
L'universo non mi toglierà mai qualcosa che io non abbia già deciso di lasciarla andare, non permetterà mai che io rinunci a qualcosa di 
***
estremamente importante per me, e mi darà sempre tutto ciò che io deciderò di volere veramente.
***
Non c'è bisogno che io sia qualcuno che conta per lasciare il segno.  Io posso fare miracoli nella mia esistenza e nella vita di chi mi sta attorno. Do io l'esempio...
 SORRIDO PER PRIMA .

IL LIBRO DELLA VITA .
Anche la più piccola esperienza è simile ad una parola, che sommata a tante altre, forma  il libro della tua vita.
***
E per quanto possa essere complessa e nonostante i rimpianti, ci sono stati momenti in cui mi sono sentita sinceramente toccato dalla grazia.
***
 Di solito, questi momenti non durano a lungo; vanno e vengono come la brezza marina. Ma a volte...
 DURANO ANCHE PER SEMPRE .

  LE NUOVE EMOZIONI .
La vita si differenzia ogni giorno, mi sorprende ogni ora, mi fa crescere ogni minuto ed è bella ogni secondo.
***
Ti prego! Vita mia, portami nuove emozioni, suggeriscimi quei sorrisi che più non vedo, soffiameli dentro, come fa il sole col grano rendendolo oro al cielo.
***
 Ti prego! Fa brillare gli  occhi di chi mi osserva, arresi  al mondo in pochi istanti,  poveri di vita, di gioia, di amore.
***

Tu puoi, non volermi così perché io non sono nulla se tu non sei con me, restami dentro come fa l'amore quando ci prende, che mai ci ... 
E MAI COSTRINGE .

LA MIA ISOLA
Quando penso a "l'isola che non c'è" subito mi viene in mente che per Peter Pan quell'isola è il luogo dell'anima dove divertirsi e stare in compagnia rimanendo per sempre bambini.
*
Un posto dove non bisogna pensare a risolvere problemi, perché la maggiore difficoltà "dell'isola che non c'è" consiste in quella per cui non c'è mai niente di faticoso da fare, ma solo divertirsi attraverso la comunicazione.
*
Ciò che caratterizza questo spazio speciale è che è affollato di ricordi, soprattutto quelli belli che fanno sognare o quelli che ti portano a costruire castelli in aria. 
*
Sto parlando di un mondo dove potersi raccontare senza aver paura dei giudizi altrui, un cosmo particolare il quale diventa così eccezionale perché lo puoi condividere con altre anime a te affini.
*
In quest’universo Peter Pan può vivere una condizione perenne a lui cara, dalla quale non vuole distaccarsi proprio perché rispecchia la sua anima alla quale è in grado di dispensare emozioni inimmaginabili...
*
Per essere sincera, io quest'isola la sto cercando da sempre, fin da quando ero bambina, per rifugiarmi in un guscio accogliente dove non esistono sofferenza, solitudine, cattiverie; dove tutti possono vivere felici e contenti.
*
Ogni volta che la inseguivo, sbagliavo sempre strada, eppure le indicazioni erano ben precise.
Purtroppo non è facile rintracciarla, ma non bisogna mai perdere la speranza.
*
 L'isola che non c'è costituisce una metafora della vita che può sostenerci e aiutarci ad andare avanti per migliorarci e  ...
 TROVARE LA FELICITA'
Lina Viglione 

LA VITA E UNA COMMEDIA 
Se la vita è una commedia,sicuramente e molto diversa dalla commedia che vediamo in teatro. Quando la commedia finisce , il sipario si abbassa e gli attori che hanno partecipato tornano alla loro vita di tutti i giorni .Si tolgono la maschera e ne indossano un' altra e si da inizio a un'altra commedia che si chiama vita.
***
E così anche noi diventiamo attori anche noi recitiamo delle parti che a volte non hanno nulla a che vedere con ciò che siamo e vorremmo vivere diversamente, fingiamo pur di non far vedere chi siamo, e andiamo avanti - scena dopo scena ,seguendo la scia per paura delle nostre fragilità.
***
Poi improvvisamente ci accorgiamo che quello che stiamo vivendo non ci piace - stiamo recitando una parte che non vorremmo più portare avanti per cambiare qualche scena per noi o per noi 
****
.Raccogliere i vari pezzettini del nostro puzzle che dobbiamo ricomporre e tirare fuori tutto il coraggio per combattere, con le unghie e con i denti e andiamo avanti, aggrappandoci ad ogni cosa che che possa cambiare la trama di questa commedia.
***
Ma in realtà non accettiamo la sfida che ci viene imposta dalla vita, e continuiamo con il nostro destino che vuole prendersi gioco di noi .Io ho giocato per non perdere ma mai per vincere .
Il finale l'ho stabilito io ma anche la vita che me lo ha imposto. 
***
Ora felice mi arrendo non voglio più combattere , e so che nessun nessun'altra recita devo più fare. Nessun'altra parte devo interpretare.
**
 Ora la mia vita è tornata nelle mie mani e vicino al palcoscenico della mia vita- per recitare una parte vera e nobile quella scelta da me di moglie di madre e di nonna, tutto il resto...
ORMAI NON HA NESSUNA IMPORTANZA.
Lina Viglione 

22 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

BUon giorno.
Grazie delle visite e dei commenti che mi lasciate ...
Un abbraccio a voi tutti Lina

Chica ha detto...

Muito lindo,Lina!um beijo,chica

Tomaso ha detto...

Molto bella questa tua poesia, sono frase sensibili da un cuore semplice e sincero.
Un abbraccio forte, Tomaso

Lina-solopoesie ha detto...

Chica Grazie della visita .. Lina

Lina-solopoesie ha detto...

Tomaso un grazie va anche a tE!!
Un abbraccio Lina

Gabe ha detto...

che atmosfera tenera e avvolgente! Brava Lina!

Lina-solopoesie ha detto...

Gabe
Grazie! anche a me capita di sentire da te la stessa atmofera di dolcezza ogni quavolta vengo a leggere un tuo nuovo post... Anzi ci vengo adesso ,
ARRIVOOOOO.

achab ha detto...

Ciao Lina,poesia molto bella e fluida,ci sono molte immagini stupende e la sensazione di esser cullati dalle onde vestite di speranza,sei bravissima,e sono contento di averti incontrato in Blogger.
Buon fine settimana cara.

Un abbraccio.

Lina-solopoesie ha detto...

Achab
Nella vita Non si può prendere le distanze dalle emozioni, neanche volendo, se ci sono, e non si può scappare da esse...perchè loro ti seguono ovunque tu vada...ma

esistono emozioni negative....che occorre solo tempo e coraggio per farle svanire...non è sempre facile accettare le emozioni...neanche quelle belle,quando per tanto tempo non le si è sentite e tutte in una volta ti scoppiano nel

cuore...perchè il cuore fà male con tutte quelle emozioni...ma sono sicura che alla fine il cuore vincerà sempre....
Ciao e grazie! Di esserci!

Saozita ha detto...

Cara Lina, un altro bel testo poetico. La comunione con l'universo, ci fa sentire in armonia con la vita.
"Con il cuore degli angeli e lo sguardo malinconico,teneramente mio, lascio i miei ricordi per perdermi ai confini di un cielo stellato"
È l'incontro di mondi e l'equilibrio del nostro sé, che vive nella felicità.
Amica, ha un timbro per voi nella mia galleria di francobolli.

http://pralemdafachada2.blogspot.com

Bacio con affetto e amicizia

Sãozita

Lina-solopoesie ha detto...

Saozita.
grazie! della visita e delle parole che sempre mi lasci.. Domani verrò a visitare la tua galleria di francombolli e posterò il tuo premio nel mio blog di solopremi ... BUONA NOTTE . LINA

lui ha detto...

Ogni volta che un sole più splendente illumina il mio mondo è come se anche la mia l'anima tornasse alla vita, disperdendosi nella forte e calda dolcezza di quei raggi, ogni dolore rimane un ricordo lontano.
Procedo con passo certo come il viandante scevro da inutili pesi, il mio pellegrinare tra le molteplici avversità, diverrà, leggiadro soffio tra i fiori odorosi del mio giardino, perché solo io che conosco la via, o in mano la bilancia della ....saggezza.

ciao..che belle le tue poesie..piene di entusiasmo, di dolcezza e di positività..ciao...un abbraccio luigina

Lina-solopoesie ha detto...

Lui.
Grazie Buon giorno ...
Sono felice sono delkla tua visita ..
Che in giornata verrò a leggere anche le tue poesie che sono davvero stupendo ...
Buon fine settimana , e visto che domani non ci sarò sul pc .
ti faccio i miei auguri di una felice domenica ...Lina

riri ha detto...

Ciao cara Lina, bella poesia, dolce come te. Ti auguro un buon ponte, qui fervono i preparativi, il 1°/11 è il compleanno di Nick, poi devo finire delle cose per la mostra ed il tempo non basta mai, si fa quel che si può.Baci e se vedi Rosy me la baci per me:-) Grazie.

Lina-solopoesie ha detto...

Riri
Allora il 1 novembre si festeggia il compleanno di Nick... auguriii.
Domani sera quando torno( vado a pranzo fuori) vengo a vedere se hai organizzato una festicciola virtuale pere lui , per essere presente anch'io .... Auguri anche per la mostra ... Ti ho saluto Rosy che contracambia .
CIAO e buon fine settimana
Lina

achab ha detto...

Ciao Lina,passo per un salutino,buona domenica.
Un bacio.

José ha detto...

Olá Lina!
Noto na tua poesia, sempre um pouco de melancolia Porquê os poetas, são quase todos um pouco tristes, será que eles vêm o que é realmento o mundo, ou será que os poetas são mesmo tristes por natureza.
Eu quando estou escrevendo estou quase sempre triste, porque estou pensando na vida.
Tirando isso sou uma pessoa normal
riu bastante ou choro se for preciso.

Ciao
José.

Lina-solopoesie ha detto...

Achab
Grazie ora vengo a portarti la buona notte ....

Lina-solopoesie ha detto...

josè
Lo dico sempre...sempre .
Io di carattere sono una persona sempre allegra estroversa , ma allo stesso tempo sono fragile, basta un nonnulla per farmi piangere , è in quei momenti mi vengono questi versi malinconici... e sono sempre le steese parole, i stessi pensieri , ma col blog ,abbiamo l'opportunità di mantenere sempre viva questa nostra amicizia virtuale ...
Ora vengo a portarti la buona notte ... ciaoooooooo lina

José ha detto...

Um bom dia, também para ti Lina, e tudo de bom.

Um abraço,
José

Lina-solopoesie ha detto...

JOSE' CIAOO A PRESTO LINA

Linasolopoesie ha detto...

DISSE GESU'" CHI CERCA TROVA"
La verità è che certe volte non sappiamo neppure noi quale è la retta via per trovare la felicità .

Piangerci addosso non ci aiuterà a trovarla.Quante volte non sappiamo neppure noi cosa vogliamo dalla vita e che cosa cosa sia la retta via.

Per prima cosa dobbiamo sapere come vivere la vita e darle un giusto senso. Anche il fatto di stare davanti a un computer è proprio una espressione inconscia di una ricerca interiore , nel voler cercare tante risposte.

La ricerca di qualcosa che ci illumini quando ci sentiamo soli . Non c'è niente di male in questo, perché anche Gesù disse "chi cerca trova". Ed è stato proprio cercando nelle nostre amicizie che a volte troviamo persone che ci sanno comprende . In cui io sempre trovo calore e affetto.
UN GRAZIE VA A TUTTI VOI CHE MI LEGGETE Lina Viglione