lunedì 22 agosto 2011

TORNARE BAMBINA



TORNARE BAMBINA .
Riposa sogno mio, non svegliarmi , fammi sognare ancora ,per non lasciarmi andare in quello oceano d'incertezze ,quando verrà il vento spazzerà via


 nuvole che mi oscurano...riposa sogno mio e il sole risorgerà ancora per me perchè tutto può avverarsi quando in me
si innalza quel potere che mi consente di essere  nuovamente bambina spensierata alla ricerca di sogni.Voglio disegnare un paesaggio che  sogno e guardandolo voglio assomigliarci. Ingorda di sogni, fisso speranzosa le nuvole e rinchiudo nell'anima
la luce che vorrei essere.
 Tutto arriva.Felicità, dolore, angoscia, serenità, sentimenti, solitudine, tristezza, parole. Attimi in cui ci si sente forti ed altri in cui ci si sente nullità. Si cade, ci si rialza. E tutto passa, tutto se ne va... lasciato così, tra il nulla ed il mai. E cosa resta dei giorni passati? Anche ieri è già lontano! Va la vita col suo rumore e cosa resta? Il coraggio di chi "Vuole" il coraggio di credere ancora in se stessi.quel che resta siamo sempre noi, con la nostra anima e la nostra voglia di non smettere mai di credere♥

48 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Che bello se potessi tornare bamibina .La voglia di tornare bambina mi viene quando mii rendo conto che sono grande e che quell'innocenza e spensieratezza di un tempo non esistono più e che mai più ritorò ed allora mi viene la tristezza ! com'era bello quando si era bambini ,si rideva per niente ,e per niente a volte si piangeva .
BUONA GIORNATA A TUTTI

❀~ Simo ♥~ ha detto...

con la fantasia possiamo tornare bambine e navigare in un mondo perfetto...purtroppo poi dobbiamo aprire gli occhi e renderci conto che non è possibile vivere nel paese delle meraviglie
Un abbraccio

Lina-solopoesie ha detto...

SIMONA CIAO .
Devi sapere che mia nonna dava sempre dei buoni consigli .
Ma quando si danno dei buoni consigli alle persone ,non sempre si è saggi .Da piccola mi insegnò che il mondo era bello. Che la vita è una e che andava vissuta a pieno. Poi da grande crescendo e osservando il mondo, sono riuscita a capire che il mondo non è bello. Che la società riesce a rubarci l'anima. Sin da piccoli ci dovrebbero insegnare che noi siamo belli. Ma non il Mondo!
BUONA GIORNATA A TE LINA

Pupottina ha detto...

ciao dolcissima Lina
^_____^ la bambina che è in noi, in fondo, non se ne va mai... resta sempre un po' ed ha volte è bello assecondare quello che ci sussurra ... non è un regredire verso il passato o il peggio di noi, ma il bello di poter rivivere ricordi che il tempo non cancella e di vedere tutto con occhi più semplici e più sereni
ti abbraccio forte e buon proseguimento di vacanza

Tomaso ha detto...

I nostri pensieri possono trasformare la nostra fantasiai cara Lina, i nostri sogni ci fanno rivivere ciò che è stato bello, sicuramente bisogna crederci altrimenti ci invadono i sogni cattivi che ci riportano alle sofferenze... Cara Lina è sempre un piacere leggere i tuoi profondi pensieri.
Un abbraccio infinito.
Tomaso

Lina-solopoesie ha detto...

Pupottina ciao.
E vero la bambina che è in noi resta sempre , Ma porta con se ricordi belli e quelli brutti .
Forse molti non condividono i miei pensieri , ma una cosa è certa . Quando si cresce la prima cosa che impara e mettere i pugni sulla tavola . Si impara a essere meno creduloni più testardi, più orgogliosi e chi più vuole più ne metta . Il rimanere bambini ci fa restare in un mondo fantastico dove al centro del mondo ci siamo solo noi . Quando un bambino impara a picchiare e per che l'ha imparato dagli adulti . Ma il mondo dei bimbi contornato di pace. Cosa che oggi per quello che si sente sulla cronica , sui telegiornali è impassibile trovare . Ma io continuo a dare ancora un pò di fiducia ai bimbi e non odierni governanti della terra! .
CIAO LINA

Ale ha detto...

Cara Lina..., non vorrei tornare indietro, non vorrei rivivere il mio doloroso passato;
ma vorrei fermare il tempo, perchè sta volando via troppo veloce.
Buona giornata, buona settimana.
Ale

Lina-solopoesie ha detto...

TOMASO. BUON GIORNO .
La fantasia come l' illusione del pensiero ha radici nei nostri stessi desideri, questi nascono dalle nostre esperienze, dalla nostra volonta, dai nostri dogmi, e non ultimo dalle nostre speranze.
Al di la dei sogni esiste la nostra vera natura, ma non si può togliere da quello che rappresenta l' esperienza stessa della vita.Quello che i nostri occhi vogliono vedere sarà reso sempre reale dalla nostra mente, ciò che la nostra fantasia vuole creare sarà materializzato dai nostri pensieri.Sono sempre più confinta che mai noi non dipingiamo i nostri i sogni, ma la realtà che i nostri occhi vedono, la vita è dura non è giusto illudersi per poi perdere il disincanto delle cose. Certo i sogni servono a farci vivere meglio la quotidianità che spesso ci opprime ma sempre con i piedi per terra.
GRAZIE DEL COMMENTO E FELICE GIORNO LINA

Lina-solopoesie ha detto...

Ale cara .
Io vorrei avere sempre la spensieratezza di una bambina , ma mai tornare bambina nelle stesse condizione di allora .Ho non un infanzia ma un Non infanzia non ricordo di essere stata mai bambina . Non me ne hanno data la possibilità. Fermare il tempo ? Quanto vorrei poterlo fermare anche solo per un secondo. Sarebbe bello farlo.. Tornare ad abbracciare persone che adesso non ci sono più e dimostrare il tutto il nostro amore nei loro confronti, Specialmente per riabbracciare la mia nonna Giovannina, che solo lei ha lasciato nel mio cuore alcuni ricordi belli , che custodisco gelosamente nel mio cuore .Ma purtroppo non si può.. Quindi, quando avverto il bisogno di tornare indietro, mi rifugio nei ricordi.
CIAO E BUON APPETITO LINA

upupa ha detto...

Cara Lina...non posso dire lo stesso per me...un caro saluto

Lina-solopoesie ha detto...

CARA UPUPA.
Cerchiamo di trovare nuove certezze, più affidabili, più intime, più personali, che non dipendono da nessuno se non noi .
nel riuscirei a credere di nuovo e confidare in noi stessi. Anche se ci sono giorni che le nostre speranze cadono miseramente e con esse le certezze, cerchiamo di rialzarci, direi " proviamo a riprendere la situazione in mano, potremmo anche fallire di nuovo ma abbiamo anche delle possibilità di riuscire, quindi vale la pena tentare" infondo se non si prova non si saprà mai se sarebbe stato possibile farcela. Ma c'è bisogno di coraggio, sempre, in ogni momento della vita, qualsiasi cosa accada non ci deve trovare impreparati.Coraggio, umiltà e un po' di autostima, per andare avanti bene più un pizzico di ottimismo, cara Upupa ,Il coraggio bisogna cercarlo in fondo al nostro cuore.
CIAO E BUON POMERIGGIO LINA

Adriano Smaldone ha detto...

come hai fatto a mettere il ReadSpeaker ci provo da un po ma non riesco a metterlo sarebbe un passo in piu per la professionalità del mio blog :)

Lina-solopoesie ha detto...

ADRIA'
E facile , vai nel motore di ricerca , e ti da tutte le informazione che vuoi , in pochi minuti ti viene dato direttamente nel tuo blog.
Credo che per te sia ancora più utile .. fai dei post così lunghi che sarebbe più comodo per me anche ascoltare col il ReadSpeaker . Provaci dai!!! Poi vengo a vedere quando lo posti.
UN ABBRACCIO LINA

achab ha detto...

Ciao Lina,quante emozioni regali a noi ogni volta,bella poesia,rimanere bimbi dentro è la cosa migliore,mai perdere del tutto una parte di purezza.
Poesia ricca di armonia e speranza.
Buona serata.
Un bacino.

Lina-solopoesie ha detto...

ACHAB.
E sicuramente bello essere bambini dentro è una metafora che intende, soprattutto, non distaccarsi dalla propria innocenza.E poi sinceramente, credo, ( un mio pensiero) a nessuno piace la vita che si conduce da grandi,troppi pensieri..troppi impegni ,io penso che e ognuno di noi in fondo in fondo vorrebbe essere come peter pan,( tanto sappiamo che nella realtà non è mai esistito ) vivere senza pensieri e ossessioni...
semplici come bambini,ma è ovvio che rimarrano solo delle belle utopie, bhe! se uno poi preferisce tapparsi gli occhi e vivere spensierosamente,ben venga e buon per loro.Io non ho paura del tempo che passa,perchè so di aver vissuto una bella vita con i suoi alti e bassi. Poi poi a me piace avere sempre la bambina che e dentro di me e ne sono fiera, non ti nascondo che ho tanti problemi e onestamente parlando preferisco riderci su, non sono il tipo da depressione a portata di mano, e come una bambina imparo ciò che vivo. Sono spontanea e fiduciosa. Insomma quella parte di bambina che vive in me mi fa ancora sperare.
CIAO . BUONA SERATA.Lina

pasquale ha detto...

ciao Lina .
Che bello essere sempre bambini non si capisce niente ne il male, le delusioni, il potere , la cattiveria del mondo .Quando le comprendiamo la spensieratezza ci abbandona.pasquale

Lina-solopoesie ha detto...

Pasquale. Buon giorno.
Non arrendiamoci . E vero quello che dici:le delusioni, le cattiverie, la malizia e tutte le altre cose brutte che nella vita man mano ci sono accadute e che accando ogni giorno accadono, ci tolgono anche la dolce illusione che hanno i bimbini nei lori cuore, con tutte le esperienze della vita che purtroppo ci hanno fatto capire che il mondo non va sempre come dovrebbe andare e che la vita nn è tutta rosa, e che le persone che abbiamo attorno non sono buone come noi pensiamo.
Sarebbe bello mantenere il cuore di un bambino.. ma il nostro mondo non ce l'ho permette.. anzi siamo noi stessi che non ce lo permettiamo!Ma però anche se abbiamo perso la spensieratezza,facciamo in modo di non premetteremo a niente e a nessuno di lasciarci inaridire il nostro cuore , solo così saremo sempre felici.
Ciao e buona giornata Lina

Erika ha detto...

Ciao carissima Lina. Ripenso anch'io spesso, con rimpianti, alla mia fanciullezza: anche se c'erano ristrettezze si era felici e sereni.
Un abbraccio.

Lina-solopoesie ha detto...

Cara Eika .
E vero , da piccoli si era felici con poco: Io sono una persona che dalla vita non chiede molto . La felicità la cerco nelle piccole cose, il fatto di godere di buona salute o il fatto di assaporare momenti di tranquillità in famiglia o di amicizia... Insomma, se si guarda il mondo con occhi d' amore tutto è meraviglioso, anche il semplice fatto di esistere e vivere, scoprendo ogni giorno qualcosa di bello , di nuovo, anche in noi stessi e non solo necessariamente nella materia esterna.Mi diceva mia nonna :,"L'uomo non sa ciò che possiede e desidera ciò che non ha" cercava d'insegnarmi che bisognava vivere con poco per essere felici.
CIAO LINA.

Magia da Inês ha detto...

♥♫♪
°º✿
º° ✿✿♥ Olá, amiga!
Eu também queria ser menina e ter o colo de minha mãe... mas o tempo é implacável... porisso precisamos ter esperança... de dias felizes.
Bom fim de semana!
Beijinhos.
Brasil
♥♫♪
°º✿
°º✿✿♪♫° ·.

Lina-solopoesie ha detto...

✿✿♥ Olá, amica mia . ✿✿♥
Non c'è cosa più bella dell'amicizia, quando trovi una vera amica il bene per lei nasce spontaneo ed è ciò che è successo a me con te!Ogni tuo sorriso anchhe virtuale è come un raggio di sole per me.
Ciao e buon fine settimana Lina ,

riri ha detto...

Ciao Lina, un bacio e buona domenica pomeriggio:-)
E' bello sognare, ma ci sono persone che hanno un'anima candida di bambina e tu sei tra quelli e resta così...La vita ci riserva mille sorprese:-) Ti abbraccio.

Lina-solopoesie ha detto...

RIRI . BEN TORNATA.
Grazie dei complimenti . Sui sogno penso che , aiutanno a vivere meglio,sia quelli ad occhi chiusi che quelli ad occhi aperti...io personalmente preferisco i sogni ad occhi aperti, percè li posso controllare io, invece quelli che si fanno realmente durante il sonno non sempre mi piacciono, anzi, non so perchè ma ultimamente faccio solo sogni bruttissimi .Ma la cosa importante è sperare che i sogni si avverino non essere sicura che si avverino..lasciare sempre uno spiraglio aperto..che ti permette di fantasticare nei momenti più brutti..riportandoti un pò di felicita. Tutto sommato non credo proprio che sognare faccia male, l'importante è non illuredsi troppo, secondo me bisogna trovare il giusto equilibrio fra ciò che sogniamo e quanto crediamo nel sogno stesso...so che non è facile, ma è l'unico modo per restare un po' coi piedi per terra anche quando sogniamo.
BUON POMERIGGIO LINA

tiziano ha detto...

Purtroppo cosi! la vita vola, quando si cade alzarsi subito, senza voltarci indietro cercar di ricordare i bei momenti felici,
non dimenticare gli errori per non cometerne ancora,
rimanere con l'animo da bambino,
ciao Lina un abbraccio
Tiziano

Lina-solopoesie ha detto...

TIZIANO CIAOOOO
Ben tornato anche a te!
Che si può mai dire: non solo il tempo vola e accelera nella sua volata col passare degli anni, ma tende a diventare sempre più sfuggente nel presente stesso: Basta che ci fermassimo un attimo e riflettere sul presente,e molto spesso nemmeno si riesce ad afferrare, perchè il tempo lo fa scivolare via più in fretta di quanto possiamo immaginare,Perché siamo troppo occupati con noi stessi .Ricordo quando ero bambina il mondo era una una continua scoperta,noi ci soffermavamo su ogni particolare della realtà, mentre adesso da adulti siamo troppo occupati con il lavoro, con la vita frenetica ed il tempo vola proprio per questo!
CIAO ...DOPO VENGO A LEGGERE IL TUO NUOVO POST. LiNA.

Nelson ha detto...

Hello! My first visit, will visit you again. Seriously, I thoroughly enjoyed your posts. Congratulations for your work. If you wish to follow back that would be great I'm at http://nelsonsouzza.blogspot.com
Thanks for sharing!

Lina-solopoesie ha detto...

NELSON CIAO.
Non so tradurre il tuo commento in Italiano , Ho capito solo congratulazione , penso che sia un complimento, e ti ringrazio anche della visita .
Ti auguro una felice domenica Lina

Nelson ha detto...

Hello, I am a new follower. Thank you for stopping by!I wish you a wonderful thursday. Greetings from Rio de Janeiro/Brasil!
Literatura& LInguagens
http://nelsonsouzza.blogspot.com

Lina-solopoesie ha detto...

OLÁ NILSON.
Literatura, a poesia é uma paixão. Quem escreve poesia deve sempre possível se você deve dar a exata interpretação da poesia. Os poetas do passado ou foram só os críticos que, em seguida, ter de interpretar e sabia o significado das palavras. Vou te dar um exemplo da Divina Comédia, Dante também forneceu a interpretação.
Mas hoje em dia, se um poeta escreve poemas com significado oculto, por assim dizer, deve ser-se a especificar um comentarista spiegazione.Il primeiro de Dante era seu filho, Peter, que trouxe algumas das palavras ouvidas de seu pai . a função do crítico é moderno, é estabilizado com o final do século XIX, com de Sanctis e muitos outros seguire.hanno sempre clara inspiração e sentido de seus versos, a Hermetic menos pura, como Ungaretti e Quasimodo, que, entretanto, não não conseguiram explicar, se necessário. Com esta saudação eu você e desejo-lhe um bom começo para
settimama Lina

rosy ha detto...

Simo ha ragione
Abbiamo a disposizione la fantasia basta sciogliere i nodi che ci tengono legati alla realtà e possiamo ritornare bambine e volare nello spazio, parlare con le stelle.
Anche se la realtà ci aspetta sempre l'importante e sapere che possiamo ogni tanto scappare da lei.

Bacio ciao!

Lina-solopoesie ha detto...

ROSY
Chi ha un pò di fantasia vive meglio .Diciamo che la fantasia è un dono..chi ce l'ha è fortunato non ha bisogno di nessuna droga per evadere dalla realtà..perchè crediamo che i bambini siano sempre così ontenti?perchè la fantasia è parte del loro mondo..ma crescendo vieni cancellata dalla realtà..viene sottomessa.Ma< le persone che sono capaci di tenere per se un pò di quella fantasia risce ad essere sempre felice..certo però che non si può vivere rifugiandosi nella fantasia,bisogna avere la giusta misura come in tutto.
Ora mi preparo e vengo da te! prepara il caffè :-) CIAO .
UN BACIO LINA

zicin ha detto...

...si, la vita non è mai monotona... contiene tutte le emozioni e non ci fa mai annoiare.
Felice settimana
Un bacio ed un sorriso

Lina-solopoesie ha detto...

ZICIN CIAO.
Dici bene tu , la vita non è mai monotana , se è vissuta per gli altri è una vita che vale la pena vivere.Le persone più belle che io ho conosciuto sono quelle che hanno conosciuto la sconfitta, la sofferenza, lo sforzo, le perdite dei lori cari, e hanno trovato la loro via per uscire dal buio. Queste persone hanno una grande sensibilità, e una comprensione della vita che le riempie di bontà di , gentilezza e un grande interesse di profondo amore. E questa è la più gioiosa giovinezza dello spirito di vivere in ogni situazione. Io potrei non avere tutta dalla vita...ma ho la vita.E apprezzo anche le piccole cose, guardare il cielo , il mare , le stelle , i sorrisi, e contino a sentire il linguaggio della natura. E' un linguaggio che si comprende, ma che non si può esprimere a parole. La sua immensa bellezza è lì per tutti. Nessuna persona al mondo può pensare di portarsi a casa un’alba o un tramonto. La natura sa regalarci emozioni primordiali, che allentano le tensioni della vita quotidiana, respirare l’aria cristallina del mattino, accarezzare un fiore e ascoltare le vibrazioni di un ruscello, questo, per oggi, mi basta e questo pensiero mi ha messo la voglia di ritornare... in quello spledito paradiso.
FELICE SETTIAMA ANCHE A TE LINA .

riri ha detto...

Ciao Lina, ormai le vacanze sono un ricordo, siamo ritornati sabato scorso, però è stato bello:-) Un pensiero affettuoso per te, un bacio ed un caffè:-) a presto

Lina-solopoesie ha detto...

CIRIIIIIIIIII CIAOOOOOOo
Ben tornata . corro da te1 x 1 bel caffè " virtuale" Fammelo trovare bella caldo .
COROOOO LINa

riri ha detto...

Ciao cara Lina, un caffè a quest'ora ci vuole ed anche un bacio:-)

zicin ha detto...

Cara Lina,torno alla mia quotidianità. Dopo l'ansia torna il buon umore e la vita si apprezza di più... in ogni sfumatura.
Anche io oggi mi sento un pò bambina e ho voglia di buon umore e di coccole.
Un bacio ed un sorriso

Lina-solopoesie ha detto...

CRA ZICIN .
Nelle favole sembrano tutti felici è contenti, , nella vita reale: ci vuole fatica, impegno sacrificio e solo in questo modo si riuscirà a godere di un attimo di felicità e contentezza che ci ripagano per tutto quello che si passa e per tutti i problemi che si presentano nella vita quotidiana . Purtroppo Nella vita si ha bisogno anche di questo ,
altrimenti non ci sarebbero momenti di gioia.Dobbiamo sl vivere giorno per giorno e non perdere mai la speranza che un domani arriverà anche per noi il momento della se non della felicità , ma almeno la serenità che ci permette di vivere bene, sempre. Per che la felicità è un attimo che non può durare tutta una vita.
PS . Cizin Sono felice che le vacanze sono terminata , così riprenderemo a scrivere sempre nuovi post .TVB LIna

Nicolanondoc ha detto...

Un saluto e buona notte, mi ricordo degli amici, ma soprattutto delle amiche come te:-) Un abbraccio.

Lina-solopoesie ha detto...

NICOLA CIAO.Meravigliose parole! Grazie sono commossa !
Anche io non mi dimentico mai degli amici, Come scrisse. Susanna Tamaro L'amicizia è uno dei sentimenti più belli da vivere perchè dà ricchezza, emozioni, complicità e perchè è assolutamente gratuita. Ad un tratto ci si vede, ci si sceglie, si costruisce una sorta di intimità; si puo' camminare accanto e crescere insieme pur percorrendo strade differenti, pur essendo distanti, come noi due, centinaia di migliaia di chilometri.
Grazie Nicola . Un forte abbraccio a te e a riri Lina

Pupottina ha detto...

sono stupende le tue parole Lina
veramente parole che nascono dal cuore e che tengono accesa la speranza che tutto possa migliorare e che bisogna essere forti anche quando c'è dolore...
^________^
buon fine settimana

Lina-solopoesie ha detto...

Pupottina .
CIAO E BEN TORNATA .
M Ho fatto un nuovo post.
Ritorna e dimmi se ti piace ok?
ORA VENGO IO DA TE BACIONI LINA

adamus ha detto...

Ciao Lina, sei una Bambina! Dai, sei giovanile è piena di energia è l'animo che conta non gli anni. Noi siamo giovani dentro. Un abbraccione.

Lina-solopoesie ha detto...

CIAO ADAMUS .
Ma secondo me è anche triste invecchiare perché non puoi più fare quello che facevi prima, ma se s'invecchia dentro si diventa bigotti, aridi, pieni di rancore e acidità, invece se ci manteniamo giovani in spirito riusciamo ad affrontare le avversità della vita con il sorriso!ma facciamo vibrare la nostra anima sempre, farla sentire desiderosa di vedere questo mondo che ruota insieme a migliaia di pensieri meravigliosi , farla sentire sempre curiosa e capace di apprezzare anche un singolo respiro , e restare sempre giovane questo perme' è impagabile ,un animo giovane è quello che tende la mano senza giudicare la pagliuzza nell'occhio di colui che gli rivoluziona il mondo a causa dei quegli anni di meno che li dividono ,quando si comincia a rinostra anima non brilla piu'. Dungue Adamus essere giovani dentro non sta a significare essere infantili e senza responsabilità , significa che anche nella propria maturità si ha la capacità di guardare e vedere oltre.Ma poi bisogna anche aggiungere che è ' tutta una questione di salute e di testa.Se la salute c'è lo lo permette, a 60 anni, possiamo ancora andare a ballare, o fare parapendio o quant'altro...ed esprimerci come se avessi 20 -30 anni.Ma se la salute non ci accompagna, potremmo averne anche 40 di anni, ma siamo limitati ed il perchè è ovvio.
CIAO E BUONA DOMENICA LINA

Costantino ha detto...

Tornare,per un attimo bambini,che bel tema per questa tua bellissima composizione!

Lina-solopoesie ha detto...

❀~ Caro Costantino . ❀~
Io sono nata dopo la guerra , e so cosa vuol dire avere fame . Non ho potuto andare a scuola e mi e mancato tutto di tutto .Ma nonoatante tutto trovo che quando si è bamibini ti possono togliere tutto ma non i sogni.Era così bello pensare solo a mangiare ( quando ci stava) dormire giocare mangiare giocare e dormire e mangiare e giocare e giocare ancora. D'altronde quando si diventa grandi ci sono tantissime responsabilità che ci toccano e tanti dolori, ma ci saranno sempre delle gioie. Ormai della nostra infanzia abbiamo solo i ricordi, ma è così..per tutti. Dobbiamo accettarlo :)Oggi c'è poco da stare allegri . Io fortunatamente sono pensionata e lo è anche mio marito, ma ho paura per il futoro dei miei nipotini . NOn ci resta che sognare . Indietro non si torna .
CIAO LINA . ❀~

lisa ha detto...

.....tornare bambina?
A me piacerebbe molto anche se ad essere sincera grazie al cielo non ho questi grandi problemi o dolori nella mia vita però mi piacerebbe tornare bambina perchè ho passato una bellissima infanzia :)
ciao lisa

Lina-solopoesie ha detto...

CIAO LISA .
Diciamo la verità crescere è bello: più indipendenza,più libertà, ma a volte si pensa a come sarebbe più semplice la vita da bambini, innocenti bambini che e combinano un sacco di disastri,che giocano allegramente, che non hanno nessuna preoccupazione e,che non vedono l'ora di crescere!!in fondo è cosi: quando siamo ancora bambini facciamo di tutto per sentirci grandi, e, invece quando siamo ormai cresciuti ci comportiamo da bambini, o almeno, sognamo di poter tornare bambini!Penso che sia un desiderio che hanno avuto tutti nell'arco della propria esistenza..sopratutto quelle persone che hanno vissuto una bella infanzia!in quel periodo dove ancora la cattiveria e la delusione non sapevo neanche che esistessero!Ora mi chiedo veramente, ma dove sono andati a finire quei bambini che non vedevano l'ora di tronare a casa da scuola per andare a giocare dall'amico, o per giocare a pallone . I bambini di oggi sono molto più svegli di quanto non lo eravamo noi o i nostri genitori, tutto questo per via dei media e comunque dei numerosi mezzi di comunicazione che oggi esistono. E credo che un qualcosa di più concreto lo chiederanno questi bambini e penso che la prima cosa sarebbe "la cessazione di tutte le guerre" per che questi bambini oramai in televisione non possono più evitare un telegiornale dove non vi sia uno scontro a fuoco, o morti ammazzati. O comunque violenze di ogni genere, Quindi se potessi tornare bambina ( con dei genitori diversi dai miei)non so se sarei molto contenta di quello che oggi accade.. E a natale a Babbo Natale chiederei meno balocchi e più "miracoli" Questa si che è giustizia!CIAO